Nella giornata di ieri 5 ottobre, la Juventus ha ufficializzato l'acquisto di Federico Chiesa dalla Fiorentina. Il giocatore classe '97 ha svolto le visite mediche a Firenze e alle 19 di lunedì il club bianconero ha diramato il comunicato con le cifre dell'accordo stipulato con il club viola. Per Chiesa, quella di ieri, è stata una giornata molto lunga e ricca di emozioni.

Nell'ultimo giorno di mercato e la trattativa andava chiusa entro le 20, anche se l'affare si è chiuso ben prima del gong finale del calciomercato. Dunque, Federico Chiesa è riuscito a coronare il proprio desiderio di approdare alla Juventus.

Stando quanto afferma Sky Sport, la prima cosa che ha fatto il giocatore classe '97 quando è diventato un giocatore bianconero è stata quella di chiamare l'amico Federico Bernardeschi.

Chiesa ritrova Bernardeschi

Ieri, Federico Chiesa è diventato un giocatore della Juventus e in bianconero ha ritrovato Federico Bernardeschi, suo compagno ai tempi della Fiorentina. I due giocatori hanno un ottimo legame, infatti il classe '97 ha subito telefonato al numero 33 juventino per esprimere la sua gioia per il passaggio alla Juventus.

Adesso ci vorrà qualche giorno prima che Chiesa e Bernardeschi possano vedersi visto che il primo è in nazionale, mentre il secondo è a Torino infortunato. Inoltre, il numero 33 juventino è in isolamento fiduciario, insieme al resto della squadra, dopo che due membri del club Campione d'Italia sono risultati positivi al Covid.

Adesso la Juventus attende gli esiti dei tamponi e i giocatori resteranno in bolla all'interno del loro albergo.

Intanto, nel pomeriggio di oggi 6 ottobre, Andrea Pirlo e i suoi ragazzi saranno in campo al JTC per allenarsi. Al JHotel ci sono anche Leonardo Bonucci, Giorgio Chiellini, Douglas Costa e Mattia De Sciglio.

I due difensori sono in attesa di avere l'esito del tampone per raggiungere Coverciano, il brasiliano e il terzino, invece, aspettano il via libera per raggiungere le loro nuove squadre. Mentre gli altri nazionali hanno lasciato l'albergo e sono nelle rispettive abitazioni, quando avranno l'esito dei test potranno raggiungere le rispettive selezioni.

I loro spostamenti saranno seguiti dalle autorità sanitarie.

Chiesa non ha ancora scelto il suo nuovo numero di maglia

La Juventus, in questi giorni, è in isolamento fiduciario al JHotel e la preparazione dei bianconeri in vista dei prossimi impegni sta proseguendo. Ovviamente, nei prossimi giorni non ci saranno i nazionali, per questo motivo Federico Chiesa non ha ancora visto il neo tecnico e i neo compagni: il giocatore classe '97 sarà a Torino solo nei prossimi giorni. Inoltre, Federico Chiesa non ha ancora scelto il numero di maglia che avrà con la Juventus: lo sceglierà al momento del suo arrivo a Torino. A Firenze Chiesa aveva il 25, ma alla Juventus questo numero è già occupato da Rabiot.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!