La Juventus aspetta la sosta per svuotare l'infermeria. I bianconeri hanno tre giocatori infortunati: Ramsey, de Ligt e Alex Sandro. Tutti salteranno la sfida contro la Lazio, complicata e molto importante per la classifica. I due successi consecutivi con Spezia e Ferencvaros, con otto gol segnati, hanno dato fiducia ad una squadra che domenica affronterà un test più probante rispetto agli ultimi. Il problema per Pirlo è che ancora una volta non potrà schierare la formazione titolare, o meglio quella che avrebbe in testa a che, per un motivo o per l’altro, ancora non è mai riuscito a disegnare sul rettangolo verde.

Infortunati Juventus: de Ligt e Alex Sandro sono quasi pronti

Il punto sugli infortunati in casa Juventus parte dalla difesa. de Ligt è quasi pronto, ma nessuno vorebbere correre alcun rischio. L’operazione alla spalla è stata effettuata alla fine dello scorso campionato, i tempi di recupero si aggiravano intorno ai tre mesi e così sarà. L’olandese è quindi quasi pronto a tornare in campo ma i bianconeri aspetteranno la sosta per riaverlo nelle condizioni ottimali. I recuperi di Chiellini e Bonucci e la presenza in rosa di Demiral coprono Pirlo che contro la Lazio non rischierà de Ligt.

All’Olimpico non ci sarà nemmeno Alex Sandro, out da metà settembre a causa di un problema muscolare. Inizialmente si pensava che un mese potesse bastare per guarire, ma così non è stato.

I tempi di recupero si sono allungati e ci sarà bisogno dei prossimi quindici giorni senza partite per terminare il lavoro e farlo rientrare in campo. Sia Alex Sandro che de Ligt dovrebbero quindi rientrare ed esordire in questa stagione, sabato 21 novembre alle 20:45 in Juventus-Cagliari.

Ramsey ko fino al 24 novembre

Dovrà aspettare qualche giorno in più Aaron Ramsey, che da giovedì ha raggiunto i compagni nell’infermeria della Juve. Il gallese si è fermato per un problema muscolare, l’ennesima della sua carriera. La situazione non sembra grave, ma il centrocampista è recidivo e così lo staff medico si prenderà tutto il tempo per farlo tornare in campo.

Secondo Tuttosport salterà Lazio, Cagliari e ovviamente i match con la sua Nazionale. La data per il rientro dovrebbe essere quella del 24 novembre quando la Juventus sfiderà il Ferencvaros in Champions League.

In vista del match con la Lazio, in cui ci sarà regolarmente Arthur che ha avuto qualche problema fisico mercoledì ma ha già recuperato. Si apre così la lotta per una maglia in mezzo al campo. Le soluzioni al vaglio di Pirlo sono due: la prima è quella più offensiva con Kulusevski piazzato alle spalle della coppia d’attacco, la seconda è quella utilizzata già contro lo Spezia con Mckennie al fianco di Bentancur e Arthur per formare una mediana più folta e passare al 3-5-2. La speranza della Juventus è che durante la sosta nessuno cada di nuovo nella trappola degli infortuni, i bianconeri hanno bisogno della rosa al gran completo per dare l’assalto al primo posto in campionato e per passare il turno in Champions League il prima possibile.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!