La Juventus sta investendo molto nelle ultime stagioni nel settore giovanile. La società bianconera non ha nascosto infatti l'intenzione di 'costruirsi' i giovani in casa, allevandoli in Primavera e Under 23. L'obiettivo è lanciarli nella prima squadra o, nella peggiore delle ipotesi, venderli per realizzare delle plusvalenze finanziarie importanti. Già in questa stagione si è assistito all'esordio in prima squadra di Frabotta e di Portanova. Il terzino sinistro continua a essere molto considerato dal tecnico Pirlo, che lo ha schierato titolare nel match di campionato contro il Benevento. Frabotta arriva dall'Under 23, categoria che attualmente gioca il campionato di Serie C.

In questa stagione nella seconda squadra bianconera allenata da Lamberto Zauli si sta mettendo in mostra il talento di Hamza Rafia. Il trequartista tunisino classe 1999 è arrivato nell'estate 2019 alla Juventus dal Lione per circa 400mila di euro più bonus, per una somma totale che potrebbe arrivare a cinque milioni di euro.

Il talento Rafia protagonista nell'Under 23: quattro assist e due gol in otto partite

Un investimento oneroso da parte della Juventus per il talento ex Lione. E proprio nella società francese ha ripercorso gli stessi passi del suo connazionale Karim Benzema. In questa stagione Hamza Rafia sta dando un ottimo contributo alla fase realizzativa della Juventus Under 23. In otto partite giocate ha realizzato due gol e quattro assist.

L'ultima realizzazione è arrivata nel match contro l'Olbia disputatosi il 29 novembre, ininfluente però ai fini del risultato (l'Under 23 ha perso 2 a 1 contro i sardi). Il tunisino è infatti un trequartista abile a servire i finalizzatori bianconeri. Talento indiscusso che ancora non ha continuità di prestazioni durante la partita. A volte, come scrive ilbianconero.com, si assenta dalle partite per poi riaccendersi in maniera imprevedibile.

L'esperienza nell'Under 23 dovrebbe servire proprio a fargli acquisire quella maturità necessaria ad affermarsi a grandi livelli. La Juventus infatti crede molto nel talento di Hamza Rafia.

La carriera di Hamza Rafia

Cresciuto nel Lione Under 19 e affermatosi nella seconda squadra della società francese, Hamza Rafia arriva alla Juventus nell'estate 2019.

Oramai rappresenta un punto fermo della squadra di Lamberto Zauli. La stagione 2020-2021 potrebbe rappresentare il trampolino di lancio del tunisino, che vanta già una buona esperienza con la nazionale del suo paese. Ha infatti raccolto già sette presenze con la Tunisia nonostante abbia soli 21 anni. Attualmente è legato alla Juventus da un contratto fino a giugno 2022 ma è probabile che entro fine stagione la società bianconera ridiscuta con il giocatore il rinnovo di contratto. Intanto Rafia proverà a trascinare l'Under 23 verso gli obiettivi stagionali: confermarsi in Coppa Italia di Serie C (la Juventus ha vinto il trofeo la scorsa stagione) e conquistare i play-off in Serie C.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!