La Juventus si interroga sul futuro di Paulo Dybala e alcuni grandi club esteri potrebbero provare l’assalto per portare la Joya lontano da Torino la prossima estate. La stagione dell’attaccante argentino non è partita nel migliore dei modi tra problemi fisici e prestazioni non all’altezza della sua classe. Andrea Pirlo lo ha schierato nove volte in totale tra campionato e Champions League, ma lo score è di solo un gol con il Ferencvaros nel 4-1 della gara di andata.

Inoltre c’è la questione rinnovo che sembra abbastanza lontana dalla conclusione. Le parti trattano ormai da mesi ma non riescono a trovare l’accordo.

E questo potrebbe diventare un grosso problema, la scadenza è fissata a giugno 2022, il tempo non mancherebbe ma senza firma entro la fine di questa stagione prenderebbe corpo il rischio di perdere il calciatore a parametro zero. Un guaio a livello tecnico e non solo perché l’attaccante è stato pagato oltre 40 milioni nell’estate del 2015.

Juventus e Psg valutano lo scambio Dybala – Icardi

Il secondo problema per la permanenza di Dybala alla Juventus è rappresentato dai tanti estimatori che la Joya ha in Europa. Tra questi, secondo ESPN, ci sarebbe il Paris Saint Germain di Leonardo che potrebbe aggiungere un altro campione al suo attacco. Sul tavolo delle trattative potrebbe essere messo quel Mauro Icardi, trattato in lungo e in largo in passato dalla Vecchia Signora, ma mai arrivato a Torino.

Parigi non sembra essere più al primo posto nelle preferenze di Maurito che vorrebbe tornare in Italia per riprendersi una maglia da titolare in un grande club e per stare più vicino alla famiglia.

L’operazione potrebbe essere imbastita la prossima estate e non a gennaio, i segnali per un addio dell’argentino da Torino durante la prossima finestra di Calciomercato sono nulli.

Anche Atletico e Real Madrid vorrebbero Paulo Dybala

Il Psg non è l’unica squadra che vorrebbe strappare Paulo Dybala alla Juventus. Secondo le indiscrezioni riportate dal portale ilbianconero.com se davvero dovesse profilarsi l’addio, altri grandi club sarebbero pronti a inserirsi nella corsa. Il primo è l’Atletico Madrid, società che ha buoni rapporti con la Juve come dimostra l’affare Morata.

E proprio il bomber spagnolo potrebbe essere una carta importante nella possibile trattativa tra bianconeri e colchoneros. Il riscatto del cartellino è fissato a 45 milioni di euro e chissà che al posto di ricevere la cifra la società madrilena non possa proporre uno scambio.

In Spagna ci sarebbe anche il Real Madrid interessato a Dybala. Fiorentino Perez è un grande estimatore del calciatore e da tempo si vocifera di una possibile trattativa con i blancos. Infine c’è il Manchester United che con la Juventus per Dybala si è già incontrato nella turbolenta estate 2019. Allora fu proprio il calciatore a chiudere la porta perché convinto di poter essere importante per i bianconeri. In futuro le cose potrebbero cambiare e i Red Devils potrebbero tornare a essere una delle concorrenti per aggiudicarsi Paulo Dybala.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!