Sono giornate di intense trattative quelle che vedono la dirigenza del Crotone provare a chiudere i primi acquisti della sessione invernale. La società calabrese, che deve far fronte a una classifica difficile, starebbe provando a regalare al tecnico Giovanni Stroppa un rinforzo di qualità per l'attacco.

Il nome che circola nelle ultime ore è quello di Kasper Junker, attaccante ventiseienne del Bodø-Glimt, formazione militante nell'Eliteserien, la massima serie del campionato norvegese.

Secondo le ultime indiscrezioni, la trattativa che sembrava essersi bloccata, potrebbe fare registrare una svolta nelle prossime ore.

Crotone, caccia all'attaccante

Vista la difficoltà nel reperire rinforzi per l'attacco in Italia, il Crotone, ultimo in classifica in Serie A, avrebbe deciso di sondare anche l'estero per reperire i rinforzi per rilanciare le sue ambizioni salvezza nel girone di ritorno. Il nome sarebbe quello di Kasper Junker, calciatore che nello scorso campionato è riuscito a vincere il titolo nazionale in Norvegia con il Bodø-Glimt, andando a segnare 27 reti con 11 assist. La punta, arrivata nella città di Bodø nel 2019 per 500 mila euro, potrebbe cambiare maglia approdando in Italia tra le fila del Crotone. L'offerta formulata dalla dirigenza crotonese sarebbe di circa 2 milioni di euro, somma però ritenuta bassa dal Bodø-Glimt che vorrebbe monetizzare ulteriormente la cessione del suo talento.

Trattativa verso la svolta

Ad accelerare i tempi della fumata bianca ci avrebbe pensato lo stesso calciatore norvegese, esprimendo ad alcuni media la sua volontà di approdare nel calcio italiano, indipendentemente dalla classifica maturata dal Crotone. In estate l'attaccante si era messo in luce anche nella gara dei preliminari di Europa League andando a segnare una rete nella sfida giocata contro il Milan.

A distanza di alcuni mesi per Kasper Junker ci potrebbe essere la possibilità di arrivare in Serie A.

Il Crotone, di pari passo, starebbe valutando anche altri profili per il reparto avanzato come Federico Bonazzoli del Torino e Samuel Di Carmine dell'Hellas Verona.

Crotone, le altre operazioni

Non solo attacco, ma anche centrocampo e difesa sono fra i reparti nei quali il Crotone potrebbe andare a effettuare operazioni utili a migliorare la qualità di una rosa apparsa in affanno nella prima parte di stagione.

In difesa da giorni circola il nome di Sebastien De Maio, calciatore in uscita dall'Udinese, ma seguito anche dal Genoa.

In mezzo al campo gli "squali" potrebbero attingere alla cadetteria, riportando a Crotone lo svedese Marcus Rohden, calciatore di proprietà del Frosinone.

In uscita potrebbe esserci infine l'esterno Antonio Mazzotta per il quale sarebbe forte l'interesse della Reggiana. Da valutare, invece, il futuro dei centrocampisti Zak Ruggiero e Jean Lambert Evan's, di rientro dai prestiti con Pro Vercelli e Catanzaro.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Serie B
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!