Dopo il successo in Supercoppa italiana contro il Napoli, la Juventus è al lavoro in vista del campionato. Domenica 24 gennaio alle ore 12:30 all'Allianz Stadium di Torino arriva il Bologna di Mihajlovic. Match molto importante per la squadra di Pirlo, considerando la distanza dal primo posto (il Milan è a +10) e dal secondo (l'Inter a +7). Il recupero contro il Napoli (ancora da definire) però potrebbe accorciare il distacco dalla vetta della classifica. La Juventus potrebbe effettuare diversi cambi in formazione rispetto alla partita di mercoledì 20 gennaio contro il Napoli. Dovrebbe ritornare titolare Morata nel settore avanzato a fianco di Cristiano Ronaldo.

Chiellini possibile titolare a fianco di Bonucci

Kulusevski potrebbe essere schierato a centrocampo sulla fascia destra mentre su quella sinistra dovrebbe giocare Ramsey. Al centro possibile la conferma di Arthur Melo a fianco di Rabiot. Bentancur infatti è uscito acciaccato dalla Supercoppa italiana e potrebbe iniziare dalla panchina. Possibile riposo anche per Weston McKennie, pronto a subentrare a gara in corso. In difesa, vista la probabile indisponibilità di De Ligt (positivo al coronavirus) e Demiral (infortunato), dovrebbe essere confermato Chiellini a fianco di Bonucci.

Il Bologna schiera Barrow, Orsolini e Palacio

Il tecnico del Bologna Sinisa Mihajlovic dovrebbe schierare il 4-2-3-1. Skorupski il probabile titolare, supportato in difesa da De Silvestri, Danilo, Tomiyasu e Dijks.

Centrocampo a due formato da Schouten e Dominguez, l'argentino dovrebbe essere preferito a Svanberg. Sulla trequarti offensiva dovrebbero giocare Orsolini sulla destra, Soriano centrale e Barrow sulla sinistra. Come prima punta Mihajlovic dovrebbe schierare Palacio. La partita sarà trasmessa da Dazn.

Le probabili formazioni

Juventus (4-4-2): Szczesny - Cuadrado, Bonucci, Chiellini, Danilo - Kulusevski, Arthur Melo, Rabiot, Ramsey - Cristiano Ronaldo, Morata.

Allenatore Andrea Pirlo

Bologna (4-2-3-1): Skorupski - De Silvestri, Danilo, Tomiyasu, Dijks - Schouten, Dominguez - Orsolini, Soriano, Barrow - Palacio. Allenatore Sinisa Mihajlovic.

Le partite della Juventus

Dopo il match contro il Bologna la Juventus sarà impegnata nel quarto di finale di Coppa Italia. La squadra di Andrea Pirlo affronterà la sorpresa Spal, che nel suo ottavo di finale aveva battuto il Sassuolo.

L'ultima partita di gennaio sarà la prima giornata del girone di ritorno di Serie A. Sabato 30 gennaio alle ore 18:00 a 'Marassi' la Juventus affronterà la Sampdoria. In attesa di febbraio, quando ritornerà la Champions League.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!