L'Inter avrebbe già cominciato a muoversi sul fronte mercato in vista della prossima estate, nonostante le difficoltà societarie che potrebbero portare Suning a cedere la maggioranza. Proprio alla luce della crisi economica, il club nerazzurro darà la priorità alle cessioni sia per fare cassa, sia per alleggerire il monte stipendi, prima di muoversi in entrata. Uno dei giocatori che potrebbe lasciare i nerazzurri sarebbe Ivan Perisic che, nonostante le buone prestazioni offerte nelle ultime uscite, non avrebbe convinto del tutto e ha molti estimatori in Liga e in Premier League.

Perisic in uscita

Ivan Perisic potrebbe essere uno dei giocatori che lascerà l'Inter nella prossima sessione estiva di calciomercato. L'esterno croato già la scorsa estate sembrava destinato all'addio ma alla fine è rimasto in mancanza di un sostituto. Le cose, però, potrebbero cambiare soprattutto nel caso in cui dovesse arrivare in sede una proposta congrua al suo valore. Per il giocatore non mancano gli estimatori, visto che piace sia in Liga che in Premier League, dove José Mourinho lo accoglierebbe al Tottenham al posto di Gareth Bale, che non ha convinto e dovrebbe tornare al Real Madrid.

Il classe 1989 in quest'annata ha offerto un rendimento altalenante. Se nelle prime gare il rendimento è stato nettamente inferiore alle aspettative, nelle ultime settimane le sue prestazioni sono andate in crescendo.

Il tecnico nerazzurro Antonio Conte spesso lo ha adattato nel ruolo di prima punta per far rifiatare Lautaro Martinez e Romelu Lukaku. Complessivamente ha collezionato venti presenze in campionato, pur non partendo sempre dal primo minuto, mettendo a segno due reti e collezionando due assist, a fronte di sei presenze in Champions, dove ha anche timbrato il cartellino in una circostanza.

L'Inter è pronta a cederlo anche per una cifra inferiore a 10 milioni di euro, essendo a bilancio quasi a costo zero avendo ammortato praticamente del tutto i 19 milioni investiti nell'estate del 2015 per acquistarlo dal Wolfsburg.

Gli altri due giocatori in uscita

Oltre a Ivan Perisic ci sarebbero altri due giocatori in uscita dall'Inter.

Si tratterebbe di Aleksander Kolarov e Ashley Young, visto che anche loro non hanno convinto a pieno fino ad ora. Inoltre, entrambi sono in scadenza di contratto e di rinnovo, almeno per il momento, non se ne parla. Con il loro addio, unito eventualmente a quello dell'esterno croato, ci sarebbe una vera e propria rivoluzione sulla fascia sinistra visto che a quel punto sarà necessario un innesto. In questo senso occhio sempre a Emerson Palmieri e Robin Gosens, che restano in cima alla lista dei desideri anche se non sarà semplice portarli a Milano viste le richieste di Chelsea e Atalanta.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!