La Juventus ha recentemente ufficializzato nella relazione finanziaria del primo semestre della stagione 2020-2021 una perdita di 113,4 milioni di euro. Una situazione scaturita soprattutto alla crisi economica dovuta all'emergenza coronavirus. Nei prossimi mesi non ci dovrebbero assistere a dei miglioramenti dal punto di vista dei ricavi, a meno di una riapertura graduale degli stadi. Anche per questo motivo la Juventus non dovrebbe effettuare colpi troppo onerosi durante il prossimo Calciomercato estivo. Acquisti pesanti potranno esserci probabilmente solo a fronte di cessioni clamorose.

La società bianconera però potrebbe attingere al mercato dei parametri zero, che a giugno potrebbe rivelarsi ricco di occasioni. Ci sono infatti diversi giocatori di qualità che vanno in scadenza di contratto a fine stagione con le rispettive società. Fra questi spicca il nome del centrocampista del Liverpool Georgino Wijnaldum. Il classe 1990 non è riuscito a trovare un'intesa sul rinnovo contrattuale, almeno fino ad adesso, ed è probabile quindi che possa lasciare a zero la società inglese. L'olandese piace molto alla Juventus in quanto incrementerebbe il livello qualitativo del centrocampo.

Possibile sfida di mercato fra Barcellona, Inter e Juventus per Wijnaldum

La Juventus in estate potrebbe decidere di investire su Georgino Wijnaldum.

L'olandese infatti dovrebbe liberarsi a parametro zero dal Liverpool, essendo in scadenza a giugno 2021. Sul centrocampista olandese ci sarebbero però anche Barcellona e Inter, potrebbe quindi definirsi una sfida di mercato davvero interessante.

La società bianconera come è noto nella prossima stagione cercherà di rinforzare soprattutto la mediana: Wijnaldum sarebbe il profilo ideale.

Allo stesso tempo la Juventus (come l'Inter) avrebbe il vantaggio di poter usufruire del Decreto Crescita. Tale disposizione governativa garantisce alle società che acquistano giocatori dall'estero di usufruire di tassazioni agevolate sull'ingaggio lordo.

Il mercato della Juventus

Georgino Wijnaldum non è l'unico giocatore olandese seguito dalla Juventus in vista del prossimo calciomercato estivo.

Nella lista di mercato del direttore sportivo Paratici infatti ci sarebbe un altro nome che potrebbe ritornare utile, in quanto anch'egli in scadenza di contratto a giugno 2021. Si tratta della punta del Lione Memphis Depay, che lascerà probabilmente la società francese per una nuova esperienza professionale. La punta sarebbe un'occasione di mercato, considerando l'importanza tecnica che ha, non solo nel Lione ma anche nella nazionale olandese. Allo stesso tempo si tratta di un giocatore duttile, in quanto può essere impiegato sia come prima che come seconda punta.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!