L'Inter da un mese a questa parte sembra aver cambiato marcia rispetto alle altre squadre che lottano per vincere il campionato. I successi in campionato contro Juventus, Lazio e Milan hanno dato morale alla squadra nerazzurra, che attualmente guida la classifica di Serie A. Un miglioramento evidente non solo nei risultati ma anche nelle prestazioni, con la crescita individuale anche di alcuni singoli giocatori. Sorprende l'evoluzione di Christian Eriksen, dato per partente durante il Calciomercato invernale e rivalutato alla grande dal tecnico pugliese nelle ultime partite.

Ad analizzare la crescita dell'Inter è stato l'ex difensore e attuale commentatore televisivo a Sky Sport Beppe Bergomi. Secondo quest'ultimo la rosa dell'Inter è molto simile alle altre a livello di qualità individuale. Il segreto delle ottime prestazioni della squadra sarebbe quindi sarebbe da ricercare nelle capacità del tecnico Antonio Conte, che sta dimostrando di aver dato gioco e mentalità all'Inter.

Beppe Bergomi elogia il lavoro di Antonio Conte

L'ex difensore dell'Inter Beppe Bergomi, soffermandosi sull'andamento in campionato dell'Inter, ha dichiarato: "Ho sempre detto che il valore aggiunto della squadra nerazzurra è Antonio Conte". Proseguendo nella sua considerazione il commentatore televisivo ha aggiunto: "L'Inter ha sempre avuto bisogno di un tecnico con un carattere forte che tenesse tutti uniti anche quando le cose vanno male".

Bergomi ha poi voluto confrontare i giocatori a disposizione di Conte con quelli delle altre squadre: "La rosa dell'Inter è simile alle altre, ma la squadra adesso sta facendo bene".

I miglioramenti dell'Inter in campionato

Analizzando le partite del mese di febbraio dell'Inter, si può notare che la squadra di Conte ha solo vinto in campionato.

Escludendo la sconfitta e il pareggio contro la Juventus rispettivamente nell'andata e nel ritorno della semifinale di Coppa Italia, nel mese di febbraio sono arrivate tutte vittorie. Prima il successo del 5 febbraio contro la Fiorentina per 2-0 allo stadio Franchi di Firenze, poi quello a San Siro contro la Lazio per 3-1 il 14 febbraio.

La partita svolta però in campionato è stato il netto successo nel derby milanese contro il Milan. La squadra di Conte ha rifilato a quella di Pioli un netto 3-0 grazie alla doppietta di Lautaro Martinez e ad un gol di Romelu Lukaku. Infine il successo nella 24esima giornata di campionato contro il Genoa, un altro 3-0 firmato Lukaku, Darmian e Alexis Sanchez.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!