Domenica 25 aprile alle ore 15 si giocherà Fiorentina-Juventus, incontro valido per il 33° turno del campionato italiano. La squadra di Iachini, durante la 32ª giornata, ha ottenuto una convincente vittoria fuori dalle mura amiche per 2-1 (Vlahovic al 45' e Caceres al 65' per i toscani e Salcedo al 72' per i veneti) contro il Verona di Juric. La Vecchia Signora, invece, ha fatto bottino pieno allo Juventus Stadium contro il Parma di D'Aversa, imponendosi per 3-1 grazie alle reti di de Ligt e Alex Sandro (2) a cui ha inutilmente risposto Brugman per i gialloblu.

Statistiche: l'ultima volta che la Fiorentina ha battuto la Juventus allo Stadio Artemio Franchi in una gara di Serie A risale al 15 gennaio 2017, quando i Viola si imposero per 2-1.

Fiorentina, probabile titolare l'ex Caceres

Mister Iachini e la sua Fiorentina, dopo la vittoria contro il Verona, militano al 13° posto con 33 punti a +5 dalla zona retrocessione. Per continuare sul trend positivo, il tecnico viola potrebbe schierare il 3-5-2, con Drągowski a difesa dei pali. Gli interpreti difensivi, che scenderanno in campo dal primo minuto, dovrebbero essere Martinez Quarta (o MIlenkovic), Pezzella e Caceres. Cerniera di centrocampo che, con tutta probabilità, sarà formata da Venuti e Biraghi che agiranno come esterni, nel frattempo a far da filtro in mezzo ci saranno Amrabat, Pulgar e Castrovilli.

Sul fronte offensivo, infine, i titolari potrebbero essere l'ex stella del Bayern Monaco Franck Ribery e Dušan Vlahović. Bonaventura, infine, salterà l'incontro per squalifica.

Juventus, possibile 4-4-2 per Pirlo

Andrea Pirlo e la sua Juventus, grazie alla vittoria col Parma, hanno aggiunto un ulteriore tassello per la conquista di un posto in zona Champions League.

Per centrare la seconda vittoria di fila, il tecnico lombardo potrebbe optare per il classico 4-4-2, con Szczesny come estremo difensore. Difesa a quattro che avrà buone possibilità di essere formata dalla coppia Bonucci-De Ligt in mezzo, mentre Danilo sarà il terzino destro e Alex Sandro agirà sul fronte sinistro. A centrocampo, invece, Cuadrado e Kulusevski dovrebbero piazzarsi sulle fasce, nel frattempo Arthur e Bentancur si piazzeranno al centro del reparto.

Tandem d'attacco che potrebbe essere composto da Alvaro Morata e Cristiano Ronaldo, con Paulo Dybala che dovrebbe partire dalla panchina. Non saranno del match Federico Chiesa e Merih Demiral, entrambi alle prese con un infortunio muscolare.

Le probabili formazioni di Fiorentina-Juventus:

Fiorentina (3-5-2): Drągowski, Martinez Quarta, Pezzella, Caceres, Venuti, Amrabat, Pulgar, Castrovilli, Biraghi, Ribery, Vlahović. Allenatore: Giuseppe Iachini.

Juventus (4-4-2): Szczesny, Danilo, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro, Cuadrado, Bentancur, Arthur, Kulusevski, Cristiano Ronaldo, Morata. Allenatore: Andrea Pirlo.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Fiorentina
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!