Il Calciomercato della Juventus dovrebbe definirsi basandosi innanzitutto sulle cessioni. La crisi economica che si è abbattuta nel mondo del calcio a causa dell'emergenza coronavirus non ha risparmiato neanche le società forti finanziariamente. Di conseguenza, anche riguardo ai bianconeri, è lecito aspettarsi un alleggerimento della rosa e allo stesso tempo una diminuzione del monte ingaggi. Alcuni giocatori potrebbero essere utilizzati come contropartite tecniche per arrivare a degli obiettivi di mercato. Fra questi potrebbero esserci Adrien Rabiot, Aaron Ramsey e Douglas Costa. Tutti giocatori che hanno un ingaggio molto pesante: i primi due guadagnano intorno ai 7 milioni di euro a stagione il terzo un milione in meno.

La Juventus potrebbe inserire uno dei tre nella trattativa per l'acquisto di Moise Kean. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato infatti la società bianconera vorrebbe investire sull'attaccante classe 2000, cresciuto nel settore giovanile bianconero. La Juventus potrebbe convincere l'Everton (proprietaria del cartellino) a cederlo inserendo una somma cash (circa 20 milioni di euro) più l'inserimento di una contropartita tecnica.

Rabiot, Ramsey o Douglas Costa le possibili contropartite per Kean

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato la Juventus avrebbe individuato in Moise Kean un possibile rinforzo del calciomercato estivo. La società bianconera, indipendentemente dalla permanenza o meno di Dybala a Torino, vorrebbe acquistare un'ulteriore punta.

L'attaccante della nazionale (in questa stagione in prestito al Paris Saint Germain) potrebbe prendere il posto di Morata, nel caso in cui la Juventus decidesse di non riscattarlo dall'Atletico Madrid. La società bianconera infatti non vorrebbe pagare 55 milioni di euro totali per la punta spagnola, come da intesa stabilita lo scorso calciomercato estivo. L'Atletico Madrid però difficilmente concederà sconti per il suo giocatore, di conseguenza Morata potrebbe ritornare in Spagna a fine stagione.

Kean ha una valutazione di mercato di circa 60 milioni di euro

Moise Kean ha una valutazione di mercato di circa 60 milioni di euro. Per evitare un esborso cash così pesante, la Juventus potrebbe inserire un giocatore gradito all'Everton, come appunto Rabiot, Ramsey e Douglas Costa.

In particolar modo piacerebbe il centrocampista francese, già allenato dal tecnico degli inglesi Carlo Ancelotti nella sua precedenza esperienza professionale da allenatore al Paris Saint Germain.

Per quanto riguarda Ramsey invece, il suo ritorno in Inghilterra potrebbe comunque concretizzarsi in estate. Così come quello di Douglas Costa, che piace al Wolverhampton e al Leeds.