La vittoria nel recupero della terza giornata di campionato contro il Napoli è stata importantissima per la Juventus. La sconfitta contro il Benevento ed il pareggio contro il Torino, infatti, hanno sicuramente complicato il cammino della squadra bianconera in campionato che punta, ovviamente, alla qualificazione alla prossima Champions League. L'eventuale assenza della Juventus alla massima competizione europea la prossima stagione sarebbe pesante non solo dal punto di vista sportivo ma anche economico.

Secondo uno studio condotto da un noto giornale sportivo italiano, la società bianconera, se non dovesse arrivare nei primi quattro posti in Serie A, potrebbe perdere circa 80 milioni di euro.

Questo potrebbe significare un ridimensionamento degli investimenti e possibili cessioni pesanti. Non è un caso che si parli con insistenza della possibile partenza di Cristiano Ronaldo qualora la Juventus dovesse fallire la qualificazione alla prossima Champions League.

Il bilancio in negativo della Juventus

Una perdita finanziaria che, qualora si verificasse, si aggiungerebbe al passivo registrato dalla Juventus nella prima parte della stagione 2020-2021. La società bianconera, infatti, a dicembre 2020 ha ufficializzato un -113,4 milioni di euro sul bilancio d'esercizio, passivo dovuto evidentemente alla crisi economica generata dall'emergenza coronavirus. La causa del bilancio in negativo sono i mancati introiti derivanti dalla vendita biglietti e dalle sponsorizzazioni da stadio.

L'unico modo per attutire adeguatamente tale perdita sarà il ricorso alle plusvalenze finanziarie. Negli ultimi giorni, infatti, si parla di un grande lavoro sul mercato da parte del direttore sportivo Fabio Paratici in estate. Il dirigente bianconero dovrà cercare di cedere gli esuberi della rosa, ricavando un tesoretto da investire sul mercato.

Allo stesso, tempo la società bianconera proverà ad alleggerire ulteriormente il monte ingaggi, uno dei più pesanti fra le principali società europee.

Il calendario della Juventus

Come si diceva ad inizio articolo, la vittoria contro il Napoli è stata fondamentale per consolidare il terzo posto in classifica per la Juventus.

Rimangono però nove partite in cui la squadra bianconera dovrà necessariamente conquistare più punti possibili. D'altronde, le squadre che lottano per la qualificazione alla prossima Champions League stanno ottenendo ottimi risultati. Il Napoli, ad esempio, è arrivato al match contro la Juventus da una serie di vittorie importanti. La stessa Atalanta sta viaggiando in maniera spedita e sarà avversaria della Juventus fra due giornate.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!