Vinto lo scudetto con quattro giornate ancora da giocare, l'Inter avrebbe cominciato a programmare la prossima sessione di Calciomercato. Uno dei reparti che sicuramente verrà rinforzato è quello avanzato, visto che Andrea Pinamonti è ancora troppo giovane e potrebbe andare via per giocare con maggiore continuità. Continuità che vuole anche Alexis Sanchez che, per questo motivo, potrebbe dire addio al termine di quest'annata. In entrata il grande sogno della società nerazzurra sarebbe l'attaccante colombiano dell'Atalanta, Luis Muriel.

L'Inter sarebbe interessata a Muriel

Luis Muriel sarebbe il grande obiettivo dell'Inter per rinforzare l'attacco la prossima estate. I nerazzurri, infatti, potrebbero rivoluzionare il reparto avanzato dato che anche Alexis Sanchez sembrerebbe intenzionato a chiedere la cessione al termine di quest'annata. Il Nino Maravilla vuole giocare con maggiore continuità, cosa che a Milano non potrebbe farla essendo chiuso da Lautaro Martinez e Romelu Lukaku.

Discorso diverso per Muriel, che sarebbe pronto a fare il grande salto in una squadra che lotta per lo scudetto e potrebbe anche accettare il fatto di giocarsi la maglia da titolare con Big Rom e con il Toro. Per caratteristiche, poi, l'attaccante colombiano è in grado di giocare sia come prima che come seconda punta e per questo motivo piace molto al tecnico nerazzurro, Antonio Conte.

In questa stagione il classe 1991 ha fatto il definitivo salto di qualità trascinando l'Atalanta a suon di gol, avendo messo a segno diciannove reti e collezionato otto assist in trentadue partite di campionato, a fronte di tre gol messi a segno in sette partite di Champions League.

La possibile trattativa con l'Atalanta

I rapporti tra Inter e Atalanta sono ottimi, visti anche quelli extracalcistici che sono in atto tra la famiglia Zhang e la famiglia Percassi.

Il club meneghino avrebbe cominciato a chiedere informazioni su Luis Muriel, anche se la Dea non sembrerebbe disposta a lasciarlo partire tanto facilmente. L'attaccante colombiano, infatti, viene valutato tra i 30 e i 40 milioni di euro, ma con la partenza di Sanchez economicamente il colpo peserebbe di meno, visto che il Nino libererebbe uno spazio importante a livello di ingaggio, attualmente percepisce 7 milioni di euro netti a stagione.

Inoltre, l'Inter sarebbe pronta ad inserire due contropartite tecniche per abbassare l'esborso economico. Uno è Sebastiano Esposito, giovane attaccante che piace da tempo ai bergamaschi e attualmente in prestito secco al Venezia. L'altro, invece, è Matìas Vecino, che darebbe ulteriore esperienza al centrocampo atalantino.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!