La Juventus è sempre molto attenta al mercato dei giovani. Nonostante la sessione estiva si sia chiusa pochi giorni fa, la società bianconera starebbe lavorando in previsione della prossima stagione, quando si continuerà a ringiovanire la rosa e a diminuire il monte ingaggi. Le principali esigenze sono quelle di migliorare il centrocampo e il settore avanzato. Uno dei nomi graditi per la mediana è sicuramente quello di Aurelien Tchouameni, giocatore del Monaco. Di recente ha ricevuto gli elogi di Paul Pogba, che ha avuto modo di giocarci insieme in nazionale nel match fra Ucraina e Francia.

La sua valutazione di mercato è di circa 30 milioni di euro, più o meno quella di Ryan Gravenberch, giocatore dell'Ajax. Del giovane centrocampista olandese si parla ormai da diverse stagioni. Il suo arrivo potrebbe essere agevolato dall'ottimo rapporto professionale fra il suo agente sportivo Mino Raiola e la Juventus. Altro nome che piace come possibile rinforzo a centrocampo è quello di Boubacar Kamara, giocatore dell'Olympique Marsiglia in scadenza di contratto a giugno 2022.

Vlahovic possibile acquisto per il settore avanzato

La Juventus dovrà rinforzare anche il settore avanzato. Non è certo il riscatto di Alvaro Morata. La punta spagnola infatti è attualmente in prestito dall'Atletico Madrid.

Solo un'ottima stagione potrebbe convincere la società bianconera ad investire 35 milioni di euro per acquistare il cartellino del nazionale spagnolo. La società bianconera lavora all'acquisto di una punta giovane e di qualità. Piace molto Dusan Vlahovic, in scadenza di contratto con la Fiorentina a giugno 2023. Sul giocatore però c'è l'interesse concreto di diverse società europee.

Durante il Calciomercato estivo l'Atletico Madrid ha provato ad acquistarlo offrendo circa 60 milioni di euro. La società toscana ha rifiutato ma la prossima stagione Vlahovic potrebbe diventare un pezzo pregiato del mercato.

Piacerebbe anche Raspadori

Altro giocatore che potrebbe interessare alla Juventus come rinforzo per il settore avanzato è Giacomo Raspadori, che ha un contratto con il Sassuolo fino a giugno 2024.

Per il nazionale italiano si parla di un interesse concreto dell'Inter, anche perché il giocatore è un tifoso nerazzurro. Il mercato però ha dimostrato nei mesi precedenti di essere imprevedibile e non è da scartare la possibilità di un'offerta della Juventus per Raspadori la prossima stagione.

La Juventus però dovrà lavorare anche alle cessioni dei giocatori non considerati utili al progetto sportivo. Fra questi spicca il centrocampista gallese Aaron Ramsey. Inoltre potrebbero lasciare a parametro zero diversi giocatori in scadenza a giugno 2022. Su tutti Mattia Perin, Federico Bernardeschi e Mattia De Sciglio.