La Juventus in questi giorni sta lavorando alla situazione contrattuale dei giocatori in scadenza a giugno 2022. Fra questi spiccano Juan Cuadrado e Paulo Dybala, che però nelle prossime settimane dovrebbero prolungare la loro intesa contrattuale con la società bianconera. Società che dovrà anche alleggerire la rosa prima di investire su altri rinforzi a gennaio o nel prossimo Calciomercato estivo. I principali indiziati a lasciare Torino sono i centrocampisti Aaron Ramsey, Weston McKennie e Dejan Kukusevski. Il gallese dal ritiro della nazionale ha lanciato una frecciatina nei confronti dello staff tecnico e medico bianconero in riferimento in riferimento alla presunta gestione sbagliata dal punto di vista fisico riservatagli in queste due stagioni.

Per Ramsey quindi i tanti infortuni muscolari dipenderebbero proprio da questo. Per quanto riguarda invece McKennie e Kulusevski, in questo inizio di stagioen stanno deludendo. Avendo molto mercato potrebbero essere utilizzati per agevolare eventuali nuovi acquisti a centrocampo. Secondo la stampa inglese l'americano e lo svedese potrebbero trasferirsi al Tottenham.

I centrocampisti McKennie e Kulusevski potrebbero trasferirsi al Tottenham

Il Tottenham potrebbe acquistare i centrocampisti Weston McKennie e Dejan Kulusevski. La stampa parla infatti di un interesse concreto della società per i giocatori bianconeri, che in questo inizio stagione stanno deludendo le aspettative. Il direttore generale del Tottenham Paratici vorrebbe quindi investire sui due centrocampisti, che il dirigente emiliano aveva portato nel 2020 alla Juventus quando era direttore sportivo.

Sarebbe pronta un'offerta da 60 milioni di euro. Entrambi sarebbero valutati dalla società circa 30 milioni di euro l'uno. Lo svedese era stato acquistato a gennaio 2020 dall'Atalanta per circa 43 milioni di euro.

Sarebbe quindi ceduto ad un prezzo minore rispetto a quello con cui era arrivato alla società bianconera.

Il mercato della Juventus

Se la Juventus dovesse concretizzare le cessioni di McKennie e Kulusevski già a gennaio, potrebbe decidere di investire su un altro centrocampista. Si parla di un interesse concreto per Aurelien Tchouameni, giocatore del Monaco e della nazionale francese. La sua valutazione di mercato è di circa 40 milioni di euro.

Nei prossimi mesi potrebbe investire anche su una punta. Il preferito sembra essere Dusan Vlahovic, giocatore della Fiorentina in scadenza di contratto a giugno 2023. Ci sarebbe però l'interesse concreto anche di altre società, su tutte l'Atletico Madrid e il Manchester City.