La Juventus dopo la sconfitta contro il Chelsea in Champions League ne ha rimediata un'altra in campionato contro l'Atalanta. L'ennesimo ko stagionale che alimenta le voci di mercato già per gennaio. Si parla infatti della possibile partenza di diversi giocatori, che oltre a deludere dal punto di vista tecnico pesano in maniera evidente sul monte ingaggi. Ci si riferisce in particolar modo ad Adrien Rabiot, Aaron Ramsey e a Arthur Melo. L'ex Barcellona negli ultimi mesi è stato condizionato da una calcificazione ossea. Recuperato ad ottobre, si pensava a un frequente impiego da parte del tecnico Massimiliano Allegri, che però nelle ultime partite gli ha preferito Weston McKennie e Manuel Locatelli.

Per quanto riguarda invece il mercato estivo, la Juventus potrebbe considerare anche partenze pesanti per alleggerire il monte ingaggi ma anche per agevolare eventuali investimenti importanti. A tal riguardo in questi giorni la stampa inglese ha parlato delle possibili cessioni di De Ligt e Chiesa, che interessano al Chelsea.

A proposito del nazionale italiano, piace però anche ad altre società inglesi. Infatti il Manchester City starebbe valutando un'alternativa a Ferran Torres. Lo spagnolo, in scadenza di contratto a giugno 2023, potrebbe lasciare la società inglese nei prossimi mesi per approdare al Barcellona.

Chiesa piacerebbe al Manchester City per la prossima stagione

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato il Manchester City starebbe valutando l'acquisto di Federico Chiesa.

Il centrocampista della Juventus sarebbe considerato il rinforzo ideale se dovesse essere confermata la partenza di Ferran Torres. Per il centrocampista spagnolo si parla di un interesse concreto del Barcellona, che potrebbe acquistarlo a prezzo agevolato, essendo in scadenza di contratto a giugno 2023. Secondo tale rumor Chiesa andrebbe a sostituire lo spagnolo dalla prossima stagione.

Dalla sua cessione la Juventus potrebbe ricavare circa 100 milioni di euro, somma che sarebbe utilizzata per rinforzare centrocampo e settore avanzato. Potrebbe ad esempio ingaggiare Paul Pogba, in scadenza di contratto con il Manchester United a fine stagione.

Per il settore avanzato il preferito pare Dusan Vlahovic, che potrebbe lasciare la Fiorentina a fine stagione per circa 40 milioni di euro.

Il resto mercato della Juventus

La Juventus potrebbe acquistare un centrocampista e una punta già a gennaio. A tal riguardo si valutano Axel Witsel, Boubacar Kamara e Denis Zakaria, tutti in scadenza di contratto a fine stagione e per tale motivo uno di essi potrebbe arrivare a prezzo vantaggioso, come Julian Alvarez, punta del River Plate in scadenza di contratto a dicembre 2022 con la società argentina.