La Juventus a gennaio potrebbe effettuare delle cessioni importanti. Sono almeno tre i giocatori che potrebbero lasciare la società bianconera perché non considerati attualmente centrali nel progetto sportivo di Allegri. Fra questi spiccano tre centrocampisti, Adrien Rabiot, Aaron Ramsey e Dejan Kulusevski. Il francese piace al Newcastle, che potrebbe offrire circa 15 milioni di euro. Il gallese potrebbe rescindere i suo contratto con la società bianconera. Le loro partenze garantirebbero un risparmio importante sul monte ingaggi, considerando che entrambi guadagnano circa 7 milioni di euro netti a stagione.

Potrebbe essere più remunerativa la partenza di Dejan Kulusevski, acquistato dalla Juventus a gennaio 2020 dall'Atalanta per circa 43 milioni di euro compresi i bonus. La società bianconera potrebbe accontentarsi di circa 35 milioni di euro. Secondo la stampa inglese sul centrocampista ci sarebbe l'interesse concreto dell'Arsenal, che però non vorrebbe investire una somma ma effettuare uno scambio di mercato.

Si è parlato di un possibile inserimento del giocatore Gabriel Martinelli, ma per il tecnico Arteta sarebbe considerato un giocatore importante. Lo spagnolo invece lascerebbe partire la punta ivoriana Nicolas Pépé, arrivata nell'estate 2019 alla società inglese dal Lille per circa 80 milioni di euro, ma che non ha inciso come ci si aspettava.

Possibile scambio di mercato fra Kulusevski e Pépé: la Juve preferirebbe monetizzare

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato l'Arsenal sarebbe pronta a offrire il cartellino di Nicolas Pépé per arrivare a Dejan Kulusevski. Sarebbe uno scambio di mercato alla pari, in quanto nelle ultime stagioni si è svalutato molto il prezzo del cartellino dell'attaccante.

Attualmente costa circa 35 milioni di euro, più o meno la stessa valutazione di mercato del centrocampista della Juventus. Difficile però che la società bianconera definisca questo scambio di mercato, anche perché preferirebbe monetizzare dalla cessione di Kulusevski. Soldi che sarebbero utili per acquistare un centrocampista e una punta.

Il resto del mercato della Juventus

La Juventus è al lavoro per rinforzare la rosa già a gennaio.

La società bianconera avrebbe già individuato i giocatori che potrebbero essere ideali per migliorare la qualità dei giocatori. Per il centrocampo piacciono Axel Witsel, Denis Zakaria e Boubacar Kamara.

Come attaccanti, invece, i preferiti sembrano essere il giocatore della Fiorentina Dusan Vlahovic e quello del River Plate Julian Alvarez.