Iniziata la marcia di avvicinamento del Crotone alla sfida contro il Parma. Il match di sabato 15 gennaio (ore 15:00) metterà in palio i primi tre punti del 2022. La squadra calabrese, in piena zona retrocessione, non potrà fare calcoli puntando esclusivamente alla vittoria. Per il tecnico Francesco Modesto ci saranno però alcuni problemi di formazione a causa di positività alla Covid-19, squalifiche e cessioni sopraggiunte. In entrata i rossoblù saranno quindi chiamati ad alcuni acquisti. A centrocampo Leonardo Capezzi rappresenterebbe un’ipotesi, in attacco il nome sarebbe quello di Mattia Bortolussi del Cesena.

Crotone, dalla Serie C un nome per l'attacco

Tra i vari calciatori accostati in modo più o meno realistico al Crotone nelle ultime giornate, un profilo che potrebbe fare al caso della formazione rossoblù potrebbe arrivare dal Cesena. Si tratterebbe di Mattia Bortolussi, calciatore protagonista di un grande girone d'andata con la formazione romagnola. Per lui sono ben 10 le reti portate a segno tra campionato di Serie C e Coppa Italia con la maglia del suo club. A mostrare gradimento nei suoi confronti, sempre nel torneo di cadetteria, sarebbero stati però anche altri due club identificati in Brescia e Pordenone.

Possibili rinforzi a centrocampo

Con gli addii ormai ufficializzati di Godfred Donsah e Salvatore Molina, il Crotone potrebbe accusare qualche problema nel reparto.

La contestuale messa fuori rosa del capitano Ahmad Benali e la presenza di diversi casi di positività alla Covid-19 potrebbe ridurre le carte nel mazzo di Francesco Modesto in vista della trasferta di Parma. Un nome che sembrerebbe fare al caso degli squali potrebbe essere quello di Leonardo Capezzi, centrocampista della Salernitana.

Per lui si tratterebbe di un ritorno, gradito alla tifoseria. In mezzo al campo, viste le difficoltà nell'arrivare a Ben Lhassine Kone del Torino (ora al Cosenza), il Crotone potrebbe concentrarsi su Theophilus Awua della Pro Vercelli, già seguito in estate.

Crotone, le altre possibili trattative

Nella lista delle possibili trattative imbastate dagli squali sarebbero diversi i nomi sondati o trattati in queste giornate.

In attacco oltre a Gabriele Moncini e Roberto Insigne del Benevento rimarrebbe valida la pista Camillo Ciano dal Frosinone. In difesa al momento l'unico profilo che rimarrebbe un’ipotesi sarebbe quello di Jhon Chancellor del Brescia, fortemente voluto però dal Frosinone. In arrivo ci sarebbe poi il fantasista Nikolas Spalek dal Brescia il qui approdo in Calabria sarebbe legato al trasferimento, in senso opposto, di Ahmad Benali alla squadra del presidente Massimo Cellino.