Un Crotone da ricostruire in tutti i reparti per cercare di risalire la classifica ed evitare la retrocessione in Serie C. La squadra di Francesco Modesto, in emergenza a causa delle recenti positività alla Covid-19, dovrebbe cambiare molto della sua fisionomia nelle prossime giornate. A salutare nelle ultime ore è stato il centrocampista Godfred Donsah, in attacco potrebbe arrivare un elemento di esperienza: con il nome di Camillo Ciano che sarebbe tornato di moda dopo essere già stato accostato agli squali in passato.

Crotone, rescissione per Donsah

Dopo soli sei mesi si è conclusa nella giornata del 4 gennaio l'esperienza al Crotone del centrocampista Godfred Donsah. Il calciatore ex Bologna, autore di 14 presenze e 1 rete (contro il Monza), ha trovato l'accordo con il club rossoblù rescindendo il contratto in essere con il club. Per lui il futuro sarà in Turchia con un contratto di sei mesi con opzione di rinnovo per un'altra stagione con lo Yeni Malatyaspor. È lui la prima operazione ufficiale in uscita per il club del presidente Gianni Vrenna con diverse altre che dovrebbero arrivare nelle prossime ore per fare spazio nella rosa ai nuovi acquisti.

Crotone, Ciano possibile nome per l'attacco

Con un’età media molto bassa l'attacco del Crotone ha sofferto in modo particolare la prima parte della stagione.

Per dare maggiore esperienza e concretezza gli squali sarebbero propensi a valutare un ritorno. Il nome sarebbe quello di Camillo Ciano, punta del Frosinone ma che già in passato ha vestito la casacca rossoblù. Per il talento napoletano in questo torneo sono giunte solamente 10 presenze con 1 gol all'attivo. Altro ritorno ancor più probabile potrebbe essere quello del difensore Vladimir Golemic, calciatore attualmente in forza al PAS Lamia nel campionato greco.

Dopo tre annate con il Crotone e i sei mesi in Grecia il centrale potrebbe riabbracciare la sua vecchia squadra.

Le altre possibili trattative rossoblù

Nella lista dei partenti tra le fila del Crotone ci sarebbe il capitano Ahmad Benali. Per lui la pista maggiormente percorribile sembrerebbe quella del passaggio al Brescia con l'arrivo, a parti invertite, del fantasista Nikolas Spalek in rossoblù.

Attualmente "bloccata" l'eventuale cessione di Augustus Kargbo al Perugia. La punta risulta attualmente impegnata nel ritiro della Sierra Leone in vista della disputa della Coppa d'Africa, eventuali offerte quindi dovranno essere prese in considerazione solamente al suo ritorno. Con le valigie pronte anche il centrocampista Musa Juwara per il quale dovrebbe arrivare la fine anticipata del prestito con il calciatore pronto a fare il suo rientro al Bologna.