L'Inter avrebbe intenzione di accelerare le trattative di mercato per potenziare la rosa di Simone Inzaghi in vista dei prossimi impegni. Dopo l'ennesimo infortunio occorso a Joaquin Correa, i dirigenti milanesi sarebbero su vari attaccanti ma il primo innesto dovrebbe riguardare il centrocampo. In attesa di capire come si evolverà la situazione Stefano Sensi, promesso alla Sampdoria, in entrata dovrebbe esserci Davide Frattesi. Il calciatore sarebbe stato già promosso dal tecnico nerazzurro che ne apprezza le caratteristiche e soprattutto vorrebbe averlo se al termine della stagione dovesse partire Arturo Vidal.

L'affare procederebbe spedito e, già a gennaio, potrebbe prendere il posto di Matias Vecino. Secondo gli ultimi aggiornamenti, Marotta e Piero Ausilio avrebbero già trovato la strategia da proporre al Sassuolo per portarlo subito alla Pinetina. L'affare dovrebbe svolgersi in maniera analoga a quello che ha garantito alla Juventus il cartellino di Manuel Locatelli, grazie a un prestito biennale gratuito con obbligo di riscatto a 25 milioni (pagabili in tre esercizi) e bonus fino a 12,5 al raggiungimento di ulteriori obiettivi sportivi. Frattesi sarebbe molto congeniale al 3-5-2 e potrebbe agire sia da mezzala destra che da mezzala sinistra.

L'Inter sarebbe su Caicedo e Salcedo

I dirigenti milanesi avrebbero bisogno anche di potenziare il reparto offensivo.

Correa sarà costretto all'ennesimo stop e, per questo, le idee sarebbero tutte per Felipe Caicedo ed Eddie Salcedo. Il primo non sta trovando spazio nel Genoa ed è molto stimato da Simone Inzaghi, con il quale ha vissuto l'avventura alla Lazio. Sarebbe poi grado di giocare sia come prima punta che come seconda punta. Il talento cresciuto nelle Primavera dell'Inter, ora allo Spezia, potrebbe essere, invece, richiamato proprio per consentire una freccia in più all'allenatore che dovrebbe anche risolvere i deludenti dati in zona gol che arrivano da Lautaro Martinez e Dzeko.

Thuram potrebbe essere solo un affare rimandato

Secondo quanto riportato, invece, potrebbe ritornare in auge la trattativa Marcus Thuram, che era stato già vicino al trasferimento durante la scorsa estate. Maro Barzaghi, un'intervista su Youtube, è sicuro sulle potenzialità del ragazzo che andrebbe a sostituire proprio l'infortunato Correa.

"Io anticiperei adesso l'arrivo di Thuram, che era già stato definitivo: così da avere un giocatore non solo per questi sei mesi ma pronto per iniziare un'avventura. Costa, ma si può trovare una soluzione visti i buoni rapporti col Borussia". Ha dichiarato il giornalista di Sportmediaset.