L'Inter in questi ultimi giorni potrebbe essere protagonista sul mercato suo malgrado, visto che inizialmente nelle intenzioni non avrebbe voluto fare operazioni, rimandando ogni discorso alla prossima estate visto che la rosa a disposizione di Simone Inzaghi ha dimostrato di essere competitiva. L'infortunio di Joaquin Correa e il possibile addio di Stefano Sensi, però, rischiano di creare un piccolo "buco" che la società nerazzurra vorrebbe coprire con l'arrivo di un esterno sinistro, in modo che Ivan Perisic, all'occorrenza, possa essere spostato nel ruolo di seconda punta.

Alla luce di ciò, il club meneghino starebbe provando ad anticipare l'arrivo a Milano di Filip Kostic, obiettivo numero uno già per giugno.

Anche il Napoli potrebbe fare qualcosa in questa sessione di mercato, se arriverà qualche occasione. Gli azzurri seguono sempre con interesse Nahitan Nandez, vero e proprio jolly di centrocampo, essendo in grado di giocare in più ruoli in mezzo al campo.

La proposta dell'Inter

L'Inter starebbe lavorando, stando a quanto riportato da Sportmediaset, per portare subito a Milano Filip Kostic. L'esterno serbo era il primo obiettivo per giugno per raccogliere l'eredità di Ivan Perisic, che con ogni probabilità andrà via essendo in scadenza di contratto. L'infortunio di Joaquin Correa, però, potrebbe cambiare i piani, con il croato che potrebbe essere impiegato anche da seconda punta e a quel punto servirà un esterno sinistro, dato che Dimarco ormai ricopre il ruolo di vice Bastoni.

L'esterno serbo piace molto alla società nerazzurra e ha numeri importanti in Bundesliga, soprattutto negli ultimi due anni. L'anno scorso il classe 1992 ha messo a segno quattro reti e collezionato 14 assist in 30 partite, mentre quest'anno ha già realizzato tre reti e collezionato sette assist. Statistiche importanti, che avrebbero convinto il club meneghino.

L'Eintracht Francoforte chiede tra i 10 e i 15 milioni di euro per il suo cartellino, ma Ausilio e Marotta per gennaio lo chiedono in prestito con diritto di riscatto, per non andare a gravare su questo bilancio. Operazione non semplice, ma inserire l'obbligo a determinate condizioni potrebbe sbloccare tutto.

Napoli su Nandez

Il Napoli avrebbe messo gli occhi su un vecchio obiettivo dell'Inter, Nahitan Nandez. Operazione non semplice, visto che il Cagliari vorrebbe cederlo soltanto a titolo definitivo, mentre gli azzurri si muovono solo con la formula del prestito con diritto di riscatto, come dimostrato dall'affare Tuanzebe. La soluzione potrebbe essere uno scambio di prestiti, con Andrea Petagna inserito nell'affare, visto che adesso i partenopei sono completi in quel reparto dopo il recupero di Osimhen. Uno scambio di prestiti con diritto di riscatto fissato nel caso di Nandez tra i 15 e i 20 milioni, mentre per quanto riguarda il centravanti tra gli 8 e i 10 milioni di euro.