La Juventus, nella prossima sessione di Calciomercato, potrebbe dover salutare due calciatori che hanno fatto la storia recente dei bianconeri, Giorgio Chiellini, entrato in ottica MSL e Federico Bernardeschi, esterno che andrà in scadenza di contratto nel 2022 e che sarebbe osservato dal Milan

La Juventus si starebbe preparando ad un grande addio, quello di Giorgio Chiellini

La Juventus, a fine stagione, potrebbe dover salutare diversi elementi della rosa. Dato per appurato che Paulo Dybala lascerà i bianconeri a parametro zero, almeno altri due profili sarebbero in procinto di abbandonare la compagine piemontese: Chiellini e Bernardeschi.

Per quanto riguarda la situazione di Chiellini, ci sono diversi fattori in ballo. Innanzitutto, la volontà di Andrea Agnelli di svecchiare una rosa che comincia ad essere fin troppo matura, ed il forte difensore toscano, nel 2022 compirà 38 anni. Inoltre, i problemi fisici che hanno colpito lo stopper di Pisa lo hanno tenuto fuori dal rettangolo di gioco diverse settimane, non garantendo una continuità di rendimento. Il futuro del classe '84, dunque, sarebbe lontano da Torino, nonostante che, con la Vecchia Signora, il calciatore abbia ancora un anno di contratto. La meta più indicata dalla stampa internazionale per Chiellini sarebbe quella degli Stati Uniti, dove in MLS troverebbe un campionato meno stressante ma di sicura resa economica.

Di conseguenza, la Juventus dovrà cercare un nuovo difensore da accostare a De Ligt, sempre che quest'ultimo rimanga. I nomi caldi per il reparto difensivo rimangono quelli di Antonio Rudiger, stopper in procinto di lasciare il Chelsea a fine stagione a parametro zero, e Bremer del Torino.

Bernardeschi pronto ai saluti, su di lui ci sarebbe l'interesse del Milan di Pioli

Federico Bernardeschi potrebbe lasciare la Juventus a fine stagione. L'esterno classe '94 arrivato 5 anni fa dalla Fiorentina, nel prossimo giugno diverrà quasi certamente un "Free Agent". Dalla Spagna, indiscrezioni vorrebbero infatti i dirigenti bianconeri intenzionati a non rinnovargli il contratto.

Nonostante il gol firmato mercoledì sera dall'esterno toscano contro i viola in Coppa Italia, la società piemontese non sarebbe soddisfatta del suo rendimento. Sul calciatore, dunque, ci sarebbero le attenzione di diverse squadre, tra cui il Milan di Stefano Pioli. I rossoneri, che nella posizione ricoperta da Bernardeschi hanno due esterni in probabile uscita, Brahim Díaz e Samu Castillejo, starebbero dunque pensando di accaparrarsi l'attaccante nato a Carrara.