Uno dei giocatori che ha deluso le aspettative in casa Inter è stato sicuramente Joaquin Correa. Arrivato per oltre 30 milioni di euro dalla Lazio nell'estate 2021, l'argentino non è mai riuscito ad affermarsi mostrando il proprio valore, sia per una questione legata ai problemi fisici, sia per l'ambientamento. Il giocatore potrebbe essere ceduto, se non in questa sessione di Calciomercato, al massimo a giugno e sarebbe finito nel mirino dell'Atletico Madrid. I Colchoneros avrebbero avviato i primi contatti con la società nerazzurra e saranno approfonditi nelle prossime settimane.

Il grande trascinatore del Napoli in questa prima parte di stagione è stato sicuramente Victor Osimhen, che a suon di gol ha portato la squadra di Luciano Spalletti saldamente in testa alla classifica. Tanti i top club europei che sono pronti a fare follie per il centravanti nigeriano, in particolar modo in Premier League, dove Manchester United, Arsenal e Newcastle avrebbero già sondato il terreno in vista della prossima estate.

Atletico Madrid su Correa

Il rendimento di Correa è stato sicuramente deludente in questo anno e mezzo all'Inter. L'anno scorso il Tucu ha dovuto fare i conti con diversi problemi fisici, mentre in quest'annata ha avuto più spazio ma quando è stato chiamato in causa spesso ha giocato al di sotto della sufficienza.

Nonostante ciò, non sembrerebbero mancare gli estimatori dell'attaccante argentino. Si era parlato di un possibile scambio tra Correa e Depay, ma è stato smentito dalle parti. Il suo futuro, però, potrebbe essere sempre nel campionato di spagnolo visto che su di lui avrebbe messo gli occhi l'Atletico Madrid.

Difficile pensare ad un affare nell'immediato, mentre è più probabile che la trattativa possa essere imbastita per giugno.

I Colchoneros sarebbero pronti ad uno scambio alla pari offrendo alla società nerazzurra il cartellino di Alvaro Morata, già accostato nei mesi scorsi al club meneghino. Operazione che potrebbe permettere ad entrambi i club anche di realizzare una piccola plusvalenza.

La richiesta del Napoli per Osimhen

Le prestazioni di Victor Osimhen non sono passate inosservate in Italia e in Europa.

Lo dimostra il fatto che per lui sono arrivate sirene dalla Premier League, con almeno tre club che sarebbero pronti a fare follie per assicurarsi le sue prestazioni. Si tratta di Arsenal, Manchester United e Newcastle, tutte alla ricerca di un centravanti di almeno 20 gol a stagione, nonostante i Gunners siano saldamente in testa al campionato inglese.

Il Napoli non considera incedibile il centravanti nigeriano, ma lo cederà solo dinanzi ad una proposta fuori mercato. Offerta che, nelle idee degli azzurri, dovrebbe essere superiore ai 130-140 milioni di euro. In quel caso sarebbe molto difficile dire no visto che il club di De Laurentiis realizzerebbe una maxi plusvalenza e avrebbe un notevole tesoretto da reinvestire per rinforzare la squadra a disposizione di Luciano Spalletti.