Si intravedono sviluppi nella drammatica vicenda di Elena Ceste. Ieri sono circolate voci relative al fatto che forse la signora è stata uccisa (ormai l'ipotesi suicidio è a scartare) mediante soffocamento. Secondo indiscrezioni che provengono dalla nota trasmissione tv Pomeriggio Cinque gli inquirenti hanno compiuto notevoli passi avanti e a questo punto sembra che le indagini potrebbero anche scaturire in atti significativi dal lato pratico. Facciamo ovviamente riferimento all'ipotesi dell'arresto di qualcuno.C'è perfino chi si è bilanciato sui tempi, come il giornalista Giangavino Sulas che ha detto che l'arresto sarebbe prossimo e in programma all'alba (ma di quale giorno?).





Se seguite da tempo l'indagine saprete che il principale sospettato è Michele Buoninconti ovvero il marito di Elena Ceste il quale fin dall'avvio delle indagini si è messo in evidenza per atteggiamenti un po' sopra le righe. L'uomo, di origini campane, di professione vigile del fuoco, risultava essere particolarmente geloso della moglie 37enne che già gli aveva dato quattro figli. L'uomo ne voleva però un altro incontrando il rifiuto di Elena Ceste che, dicono, ad un certo punto aveva avuto una relazione extraconiugale peraltro ingenuamente confessata al marito quando, sotto il peso dei sensi di colpa, i nervi avevano ceduto, al punto che molti riferiscono di averla vista giù di corda. Tutto questo non rappresenta comunque una prova di qualcosa, se non di ordinari contrasti familiari, oggi molto diffusi per molteplici ragioni. 

C'è forse qualche aspetto delle indagini più recenti non ancora noto ai massmedia?

Di certo sappiamo che la prova regina e cioè l'arma del delitto non è stata trovata, mentre sarebbero state trovate (dopo tutti questi mesi) tracce del terriccio del giardino di casa Buoninconti/Ceste nel posto dove è stato individuato il cadavere. Ricordiamo che i cani molecolari si fermarono all'ingresso della casa come se la donna non fosse uscita con le sue gambe dal cortile quel mattino.Resta inoltre da capire perché la signora era nuda, cosa che inizialmente aveva fatto dubitare della sua salute mentale.Sono intanto segnalati in aumento i casi di donne scomparse misteriosamente, un dato sul quale è opportuno riflettere.