Beppe Ghirardini è morto per avvelenamento da cianuro: ecco la clamorosa novità investigativa del 13 novembre 2015, relativa all'inchieta sulla scomparsa dell'imprenditore Mario Bozzoli. Ricordiamo che Giuseppe Ghirardini era l'addetto al forno che la sera della scomparsa del suo datore di lavoro, ebbe una fumata non ordinaria. Gli esami accurati condotti dai Ris di Parma hanno prodotto tale esito. L'esperto operaio Ghirardini avrebbe dovuto essere ascoltato dagli inquirenti il mercoledì successivo, ma proprio la sera prima è svanito nel nulla ed è difficile pensare a una coincidenza. C'è un particolare importante sul quale riflettere: l'uomo aveva comunicato l'intenzione di recarsi a una battuta di caccia ma il fatto che non aveva con sé i fucili la dice lunga sulle sue reali intenzioni.

A questo punto un'ipotesi è che l'uomo si sia tolto la vita per il rimorso di aver commesso un atto inconsulto. Servono però le prove. Il veleno era all'interno di un baccello di silicato e si sta cercando di capirne la provenienza. Gli esami sono stati effettuati nell'istituto di Medicina legale di Brescia.

I mitomani

Il corpo di Ghirardini è stato trovato alle pendici del passo Crocedomini sei giorni dopo la sparizione del datore di lavoro. Come spesso accade in casi analoghi, si segnalano casi di mitomania, cioè di persone che affermano di essere a conoscenza del luogo dove si trova il corpo del noto imprenditore bresciano. Le indagini effettuate nella fonderia non hanno per ora evidenziato tracce utili a capire cosa gli è accaduto. Di certo sappiamo che i rapporti tra i fratelli Adelio e Mario erano abbastanza tesi, in quanto il primo voleva mettersi in proprio.

I migliori video del giorno

Risultano inoltre contrasti anche tra Mario e i nipoti. Nel racconto della moglie di Mario Bozzoli l'uomo sospettava che i nipoti rubassero del materiale aziendale, da rimettere in commercio nell'azienda nascente. Secondo voi è stato lui ad uccidere Bozzoli? Dite la vostra opinione a commento di questo articolo. Oggi, intanto, è cominciato lo svuotamento dei forni nell'azienda. Si cercano tracce, indizi. Nei prossimi giorni ne sapremo di più.