Oggi, quando in Italia erano le 14 e 30, a New York si è verificato un incredibile incidente: una gru di colore rosso si è schiantata al suolo, distruggendo tutto ciò che ha trovato al di sotto. La gru era stata allestita per dei lavori in corso nella zona di Tribeca, a Manhattan, precisamente tra Broadway e Church Street. Si tratta di una zona molto trafficata e molto vicina a Wall Street e Ground Zero. 

Le vittime: un morto e circa 15 feriti

A causa del terribile crollo ha trovato la morte un uomo che si trovava in una delle auto parcheggiate nella zona: la macchina è andata distrutta e per lui non c'è stato scampo.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Cronaca Nera

Sono rimaste ferite altre 15 persone, una di queste è ricoverata in condizioni molto gravi: molti sono stati infatti colpiti da diversi detriti degli edifici colpiti dalla gru durante la sua caduta.

Purtroppo, in queste ore si sta cercando di fare chiarezza sull'accaduto per capire quali possano essere state le cause del crollo. Secondo alcuni testimoni che erano negli edifici adiacenti pare che il forte vento e la neve che si stava abbattendo su New York abbiano provocato il crollo della gru che si è letteralmente sdraiata sulla strada per due isolati.

Fuga di gas conseguente al crollo

Dopo il terribile incidente il sindaco Bill De Blasio ha messo in sicurezza tutte le gru della zona; sono state inoltre chiuse tutte le strade circostanti ed evacuato il cantiere in cui si trovava l'enorme gru rossa. In seguito all'incidente nella zona più bassa di Manhattan si è registrato un forte odore di gas e tutta la zona è stata evacuata: si teme che a causa del crollo ci sia stata una fuga di gas e il sindaco ha ritenuto opportuno mettere in sicurezza i cittadini.

I migliori video del giorno

I precedenti

Solo lo scorso maggio sempre a New York, questa volta lungo Madison Avenue, una gru si era schiantata contro un grattacielo mentre cercava di sollevare un'unità di aria condizionata di grandi dimensioni. Anche in quella circostanza ci furono diversi feriti a causa di grandi pezzi di alcuni piani dell'edificio che si staccarono, precipitando al suolo.