Annuncio
Annuncio

Ha fatto discutere la statistica sui social network: l'obiettivo di questa indagine era quello di capire quale fosse la città più felice d'Italia. L'indagine ha studiato milioni di messaggi raccolti quotidianamente su Twitter e ha creato l'indice "iHappy". Guardando la mappa della felicità si nota che la Puglia è tra i primi posti. Infatti, le città di Bari, Andria, Lecce e Brindisi si trovano nei primi 25 posti della classifica, rispettivamente all'ottavo, al nono, al diciottesimo e al venticinquesimo posto.

La Puglia è l'unica regione ad avere tre città nelle prime venticinque posizioni. Probabilmente sarà anche il clima mite in stagioni lontane dall'estate a rendere più felice la popolazione pugliese.

Advertisement

Posizioni lontane dalla vetta per le grandi città: Milano è al ventisettesimo posto, Torino al trentaseiesimo, Roma al quarantunesimo, Napoli al settantaseiesimo.

La "Top Ten" della classifica iHappy

Al decimo posto di questa speciale classifica si piazza Bergamo con indice di felicità pari al 55,50%, al nono posto la provincia di Barletta-Andria-Trani con 55,90%, poi Trento e Bari, appaiate a 56,30%, Cagliari e Firenze con 56,40%. Al quarto posto, ecco Perugia con 56,50%, mentre sul podio si piazzano Lucca con 56,60%, Genova con 56,80% e, al primo posto, Novara con 57,20%. Da questa classifica si nota che solo Firenze è la grande città a piazzarsi nella Top Ten. Le dieci città più infelici, rispettivamente dal centounesimo al centodecimo posto, sono: Vicenza, Cuneo, Olbia, Belluno, Pavia, Aosta, Crotone, Latina, Lecco, Campobasso, Isernia.

Advertisement
I migliori video del giorno

Numeri molto negativi per il Molise, dunque, che si ritrova all'ultimo e al penultimo posto, con le uniche due sue città. Dunque, non si parla più di distinzione tra Nord e Sud per la differenza di felicità. I social network dimostrano che l'indice di felicità può cambiare da zona a zona senza distinzioni geografiche, come invece si pensava un tempo. Certamente, non è un caso che i luoghi con maggiori bellezze paesaggistiche e artistiche si sono piazzati nei primi posti della classifica.