Annuncio
Annuncio

Era molto atteso il risultato della perizia psichiatrica di Veronica Panarello, mamma di Loris Stival e accusata del suo omicidio. Di recente la donna ha chiamato in causa come esecutore materiale dell'omicidio il suocero Andrea, con cui sostiene di avere avuto una relazione. L'uomo nega il fatto e ha un alibi di ferro fornito dalla compagna Andreina e adesso anche dalla testimonianza di una vicina di casa. Veronica è incapace di intendere e di volere? Il giornale La Sicilia pubblica le prime indiscrezioni sulla perizia effettuata sulla donna, perizia che ancora non è stata depositata.

Secondo i risultati, la donna è perfettamente in grado di intendere e volere. Non è affatto pazza, come forse lei stessa vorrebbe far credere. Non è da escludere che abbia un disturbo comportamentale e un'amnesia dissociativa, ma di certo non è pazza.

Advertisement

La difesa ha chiesto una risonanza magnetica per verificare che non vi siano eventuali anomalie nel cervello. Ad ogni modo dalla perizia, Veronica risulta essere lucida e anche tendente alla manipolazione.

Questo significa che la chiamata in causa di Andrea Stival potrebbe essere stata studiata. La prossima udienza è prevista per l'11 maggio 2016. La donna è accusato di omicidio premeditato del figlio e occultamento del cadavere. Sarà processata con rito abbreviato.

Andrea Stival: Veronica mamma violenta con Loris?

Andrea Stival, nel frattempo, afferma che Veronica Panarello non era proprio una madre modello con Loris. Secondo lui, Veronica lo sgridava e in un'occasione lo picchiò. Menziona un episodio in cui Loris aveva un occhio nero e Veronica giustificò il fatto come una lite tra fratellini.

Advertisement
I migliori video del giorno

Inoltre dice di lei che era una ragazza litigiosa, invidiosa e pettegola. Naturalmente, in obiettività, il fatto che una madre sgridi il proprio figlio non è poi così strano. In quanto a picchiarlo, le opinioni sul castigo corporale sono diverse e su questa base non è possibile definire una persona "violenta". Resta il fatto che Veronica è l'unica accusata di omicidio e che al contrario del suocero non ha nessun alibi di ferro per le ore in cui è morto Loris.