Quello di Franco Fiorini (45 anni) è un caso di scomparsa strano e misterioso. Non è stato trovato ancora alcun indizio e proprio per questo ci sono serie difficoltà sul chiarimento della vicenda. Francesco è un muratore residente a Sarnico (in provincia di Bergamo) ed è scomparso lo scorso 13 Febbraio. L'uomo ha lasciato la sua abitazione, che è al momento sotto sequestro da parte della magistratura. Un giallo che ha mobilitato un gran numero di persone e sul quale stanno lavorando gli inquirenti. Emanuele Marchisio, sostituto procuratore, ha aperto un fascicolo sul caso Fiorini, contro ignoti, per omicidio.

Pubblicità

Al momento però non si hanno prove valide che possano confermare tale ipotesi. 

Ricerche inutili, si teme un gesto estremo

Il muratore di Sarnico, Franco Fiorini, è stato cercato dappertutto, con risultati purtroppo negativi. Le ricerche si sono svolte presso il Lago d'Iseo ed altre zone. E' stata inoltre studiata la sua vita privata, caratterizzata da diverse relazioni sentimentali. Tuttavia, non è stato trovato nulla di particolare riguardo il passato dell'uomo. Nulla che possa giustificare una fuga volontaria, oppure un gesto estremo.

Il figlio di Franco, il giovane Federico (19 anni) è sicuro che il padre non si sia suicidato. A Federico non tornano varie cose e non può (e non vuole) credere che il suo genitore possa aver deciso di farla finita. Alcune novità le potremmo avere nei prossimi giorni, quando l'avvocato Elena Galimberti, legale di Federico Fiorini e presidente in terra lombarda della nota Associazione Penelope, dovrà depositare presso la Procura i risultati delle accurate indagini difensive. L'avvocato Galimberti non ha potuto rendere noto nulla sull'esito di tali indagini.

Pubblicità
I migliori video del giorno

Tuttavia, ha aggiunto di essere in accordo con l'ipotesi di omicidio, tesi peraltro formulata dallo stesso pubblico ministero. Franco Fiorini è scomparso lo scorso 13 Febbraio. Quel giorno il figlio Federico, che vive con la madre, era passato presso l'abitazione del padre per prendere un quaderno. Erano più o meno le 7,50 del mattino. Federico ha detto di aver visto il padre tranquillo e quest'ultimo lo avrebbe salutato normalmente. La sera prima, Franco aveva avuto un incidente e proprio il 13 Febbraio aveva appuntamento con l'altra persona coinvolta nel sinistro, per compilare il modulo di constatazione amichevole.

Franco alla fine non si è presentato. 

Il caso a Chi l'ha visto?

Nella puntata di Chi l'ha visto? del 4 Maggio, Federica Sciarelli si è occupata del caso di Franco Fiorini, il muratore scomparso lo scorso 13 Febbraio da Sarnico (in provincia di Bergamo). L'uomo, il giorno prima della sparizione, aveva avuto un incidente con un signore. Quest'ultimo, il mattino seguente, doveva andare ad un appuntamento con Franco per riscuotere dei soldi, i due volevano mettersi d'accordo riguardo il sinistro avvenuto la sera precedente.

Pubblicità

L'auto del muratore è in via di rottamazione e proprio la sua vettura potrebbe essere un indizio importante al fine di ulteriori indagini.