Una passeggiata nel bosco per osservare i cinghialiè finita in tragedia in Carnia: un cacciatore è caduto da un pendio ed è morto. A segnalare la scomparsa dell'uomo sono stati i parenti, preoccupati perché dopo diverse ore non lo vedevano tornare a casa. Le ricerche dell'anziano sono partite tempestivamente: in azione, oltre ai carabinieri e agli uomini della Guardia di Finanza, anche molti volontari del Cnsas di Forni Avoltri. Le ricerche sono andate avanti per tutta la notte e, alle 5 di stamane, è stato ritrovato il cadavere del cacciatore nei pressi di un pendio.

Probabilmente l'anziano stava osservando i cinghiali da una zona troppo scoscesa e ha perso l'equilibrio. Il medico legale ha confermato la morte del 67enne, ed è stata autorizzata la rimozione della salma. Dunque, si registra un altro decesso legato ad un cacciatore alla ricerca di cinghiali, anche se stavolta non c'è stata alcuna aggressione da parte degli animali.

Ogni anno, durante la stagione venatoria, perdono la vita o restano ferite molte persone. Chi sono le vittime?Non solo i cacciatori,ma anche persone che lavorano in campagna o gli escursionisti. Da ciò si evince che la caccia è un problema di pubblica sicurezza, sebbene gli appassionati pensino il contrario. Quando si va a caccia, inevitabilmente si utilizzano armi da fuoco, quindi il rischio di provocare danni a cose o persone è elevato.

Il problema, poi, è che non tutti i cacciatori sonoesperti.Ad esempio, c'è chispara appena sente un minimo movimento nei pressi di un cespuglio.

Uscito di casa senza dire nulla

Non sappiamo, al momento, se il 67enne di Udine fosse un cacciatore esperto. Sappiamo solo che l'anziano era uscito di casa senza dire nulla a nessuno.

I parenti, non vedendolo tornare dopo svariate ore, hanno subito denunciato la sua scomparsa.Èfacile che l'uomo si sia spinto fino ad una zona impervia per osservare meglio i cinghiali. Chi lo sa? Sono solo ipotesi. Saranno gli investigatori a fare luce sull'episodio e a scoprire perché il cacciatore di Udineè morto. Negli ultimi anni sono state lanciate molte campagne per l'abolizione della caccia al cinghiale, in quanto causa di numerosi incidenti.

Segui la pagina Cronaca Nera
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!