Paura e delirio in Ossezia del Nord, Russia. Ormai è quasi buio e un gruppo di persone si raccoglie fuori a quello che sembra una specie di bar. Dev'essere una cittadina poco abitata, perché il locale affaccia su una strada poco trafficata; anzi, in realtà non si vedono né auto né passanti, il luogo sembra piuttosto isolato. Uno scenario macabro perfetto per ciò che di lì a poco sarebbe accaduto, come riportato su alcuni quotidiani ieri 30 giugno.

Asce e motoseghe

Due ragazzi, probabilmente lì per caso, hanno infatti ripreso il momento in cui esplode una rissa tra le persone che si trovavano lì vicino. Un uomo impugna una sedia come arma di difesa, anche se è lui il primo a colpire. Di difesa, perché altri due individui avanzano con un'ascia e addirittura una motosega, che a quanto pare conservavano nel bagagliaio della loro vettura, giusto in caso di necessità.

Il video dura appena un minuto e si conclude con la classica scena da film dell'orrore dello psicopatico che rincorre la sua vittima imbracciando una motosega. Alla fine i due si perdono nel buio della cittadina che ha ospitato l'avvenimento.

Di fronte a tutto ciò, l'autore del video non sembra troppo preoccupato ed anzi scoppia in una risata di fronte al surreale inseguimento, suggerendo poi all'amico di chiamare la polizia.

Non sembra uno scherzo

A primo impatto il video può sembrare un "fake", nel senso che si potrebbe pensare che i protagonisti della rissa abbiano inscenato il tutto per ottenere milioni di visualizzazioni su Youtube. E' qualcosa che in passato è già successo: video che riprendevano fatti assurdi e disturbanti si sono rivelati in seguiti preparati con il preciso scopo di conquistare un momento di successo sulla Rete.

Però questo specifico video ripreso in Russia potrebbe non essere uno scherzo. In un momento della registrazione si vede ad esempio uno degli uomini coinvolti (che poi è quello che sarà inseguito dall'individuo con la motosega) sferrare un pugno abbastanza pesante, tanto da mandare il suo avversario al tappeto.

Tifosi russi scatenati in Francia

Asce e motoseghe, pare che prima o poi dovremo abituarci anche a questo.

Il video compare a poche settimane di distanza dai violenti scontri ultras che hanno messo a ferro e fuoco le città francesi, dove i tifosi russi in particolare hanno dato serio filo da torcere alle autorità locali.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto