Il 4 settembre Papa Francesco canonizzerà Madre Teresadi Calcutta, una delle donne forse più celebri della storia recente, apprezzata anche da non cristiani e da non credenti per la sua radicalità nelservizio del prossimo. Madre Teresa è Beata dal 2003, ma tra breve, con la sua canonizzazione, il suo culto verrà esteso a livello universale.

Il perché della data

La data è stata scelta in quanto è il giorno della sua morte, ritenuta dalla dottrina della Chiesa cattolica come il momento della suasalita al cielo. Il livello di santità di Madre Teresa era ritenuto poi così alto da spingere Giovanni Paolo IIa fare uno strappo alla regola, riducendo notevolmente i tempi di attesa previstiinvece dalle norme vaticaneper poter introdurre una causa di beatificazione, e cioè almeno cinque anni dalla morte.

Le Cause dei Santi

La richiesta per poter procedere alla beatificazione e per l'eventuale successiva canonizzazione va presentata al Vescovo della Diocesi in cui è deceduto il candidato agli onori degli altari. Di questo se ne occupail Postulatore, sostanzialmente un procuratore che agisce in questo ambito a nome di un Ordine religioso, di una Diocesi, o di una associazione di fedeli, ecc. Se il Vescovo dopo una indagine preliminare ritiene che siano presenti elementi interessanti nella vita e nell'operato della persona che viene proposta, dà l'avvio a una vera e propria inchiesta, con tanto di periti, consulenti, testimoni. Al termine di questa fase, tutta la documentazione raccolta viene inoltrata alla Congregazione per le Cause dei Santi, in Vaticano, per completarele procedure previste.

Da Beata a Santa

Ilculto del beato è in linea di massima limitato a determinati luoghi, mentre con la canonizzazione vieneesteso a tutto il mondo. Per poter giungere alla beatificazione la Chiesarichiede un miracolo, cui deve seguirne un ulteriorein vista della canonizzazione, anche seilpunto focale di ogni causaresta innanzitutto la verifica di una profonda e rigorosa santità di vita.

Segui la pagina Papa Francesco
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!