Il nucleo di polizia Tributaria guidato dal colonnello Giovanni Salerno, ha fatto una scoperta inaspettata nella casa di un narcotrafficante della camorra. Sono state ritrovate, infatti, due opere di Vincent van gogh trafugate ad Amsterdam 14 anni fa. Il ritrovamento è avvenuto durante le indagini condotte dalla locale Direzione Distrettuale Antimafia, che ha provveduto ad eseguire un sequestro patrimoniale per diverse decine di milioni di euro, nei confronti di un’organizzazione camorristica specializzata nel traffico internazionale di cocaina.

Le due opere del maestro olandese erano state sottratte dal museo a lui dedicato nella notte del 7 dicembre del 2002.

I dipinti derubati sono "La Spiaggia di Scheveningen" del 1882, e "L'uscita dalla chiesa protestante di Nuenen" del 1884. I due quadri di Van Gogh, dal valore quasi inestimabile, erano nascosti alla perfezione in una casa a Castellammare di Stabia, riconducibile a Raffaele Imperiale, ras del traffico internazionale di droga.

Gli inquirenti stanno indagando per capire come abbia fatto il malvivente ad entrare in possesso dei due dipinti scomparsi nel dicembre del 2002 dal museo olandese. Per valutare le opere, esperti d'arte e funzionari del Ministero sono giunti in Campania per dare una stima dei dipinti, prima di sottoporre le due pregiate tele ad una specifica analisi da parte di un delegato del museo di Amsterdam dedicato a Vincent Van Gogh.

I quadri sono stati ritrovati nell’ambito dell’inchiesta che a gennaio scorso ha portato all'arresto dei vertici di alcuni scissionisti di Scampia,tra i quali risulta proprioRaffaele Imperiale. Per gli investigatori napoletani, Imperiale sarebbe un broker della droga di primo piano per quanto riguarda l'importazione di sostanze stupefacenti direttamente dall’America centrale.

Lo scorso gennaio furono sequestrati beni immobili per il valore di oltre dieci milioni, ma già all'epoca gli inquirenti posero l’accento sul fatto che si trattava solo di una piccola parte dei beni nella disponibilità dell'organizzazione camorristica che controlla il traffico di droga campano.

Segui la nostra pagina Facebook!