E' deceduto oggi, alla veneranda età di 80 anni, il famosissimo napoletano protagonista indiscusso del programma del canale Real Time, "il boss delle cerimonie". Antonio Polese (così si chiamava il conosciuto "boss"), era proprietario (o meglio "patron") del ristorante e villa "La Sonrisa", location in cui era ambientato il programma. Polese era già da tempo malato; infatti, negli ultimi mesi, ha fatto avanti e indietro per diversi ospedali: aveva, dunque, avuto un grave scompenso cardiaco che l'ha costretto a recarsi per un ricovero urgente presso l'ospedale di Castellamare di Stabia; poi si sarebbe recato a Napoli, all'ospedale Monaldi, per altri esami diagnostici, e poi recentemente è andato in una clinica privata del casertano per fare ulteriori accertamenti medici.

La notizia della morte del personaggio televisivo è stata data dalla famiglia nel quotidiano "il Corriere del Mezzogiorno".

Il suo successo con il "boss delle cerimonie"

Antonio Polese è diventato famoso negli ultimi anni, grazie alla sua partecipazione (poi diventato protagonista) nel programma televisivo il "boss delle cerimonie" nel canale Real Time. Qui, infatti, ha avuto un grande successo ed è diventato punto fermo per tutti quelli che amano organizzare eventi di vario genere (come matrimoni e diciottesimi) in maniera sfarzosa. Il programma, infatti, si occupava proprio di questo: organizzare matrimoni nella sua immensa villa con il principale scopo di rendere indimenticabile il giorno più importante della vita degli sposini. Polese, su richiesta dei futuri sposi, invitava pure persone di un certo spessore.

I migliori video del giorno

Se avrete visto il programma ricorderete sicuramente gli ospiti come cantanti e guest star: Mario Merola oppure Gigi D'Alessio sono stati visti più volte all'interno della villa di Antonio Polese. Negli scorsi mesi, tra l'altro, la villa "La Sonrisa" è stata la protagonista di diverse serate televisive dello show "Napoli prima e dopo" andato in onda su RaiUno. A "La Sonrisa" è stato poi girato una parte del film/documentario su Gigi D'Alessio.