Non si tratterebbe di un attacco di matrice terroristica quello scoppiato all'interno della discoteca Blue Parrot, locale che fino al momento della strage stava ospitando un evento, il festival musicale Bmp, a la Playa del Carmen, nota località turistica del messico.

La Farnesina ha confermato la morte dell’italiano Daniel Pessina (di origini milanesi), oltre a due canadesi e un colombiano che erano le guardie di sicurezza del locale.

Il procuratore generale dello Stato di Quintana Roo, citato dai media locali, ha riferito che sono state fermate almeno tre persone in relazione a quanto accaduto. Per la polizia si è trattato di un regolamento di conti tra bande criminali: infatti sembra che ci sia stato un diverbio tra persone che si trovavano all'interno del locale.

Altra ipotesi plausibile è che l'uomo, cliente del Blue Parrot, abbia sparato nel locale dopo essersi rifiutato di pagare il conto

Nove persone rimaste ferite

Nel fuggi fuggi generale è morta anche una donna, calpestata dalla folla. Altre nove persone sono rimaste ferite nella ressa. Gli spari continuano. La gente capisce. Si ferma, non balla più e scappa.

Ma è una fuga disordinata, tra urla, tra spintoni, gli spari che continuano. "Si salvi chi può", avranno pensato le persone ignare che erano li. Nei video ripresi dai cellulari e dai tweet subito postati da chi era presente, si capisce che quei colpi sono di un'arma da fuoco e non fuochi d'artificio. I corpi delle vittime e dei feriti sono esanimi a terra. Si lancia l'allarme, arriva la polizia, le ambulanze. La gente scappa ancora, va verso mare o verso i campi, scavalca le recinzioni, il festival finisce, il locale si svuota.

I migliori video del giorno

Playa del Carmen è una delle più note località turistiche della cosiddetta Riviera Maya, che si affaccia sul Mare Caraibico dello stato di Quintana Roo sulla costa orientale della penisola dello Yucatan. Playa del Carmen ha conosciuto un forte sviluppo turistico nell’ultimo decennio che si è tradotto in un boom di presenze: nel 2003 sfiorava i 50mila abitanti, e ora ne conta più di 200mila.