E' morto Chuck Berry, artista di incommensurabile valore che ha contribuito alla nascita del rock e delle sue forme musicali più evolute.

Nato a Saint Louis il 18 Ottobre 1926 è stato un compositore con il debole per la chitarra, riconoscibile da quel suono ritmico, attratto dal calore del blues che molto ha influenzato la sua musica, una musica che lo ha portato alla scoperta di nuovi orizzonti e un nuovo stile musicale, il Rock.

Conosciuto in tutto il mondo per aver composto celebri brani quali ''Johnny B Good'' e ''Roll Over Beethoven''.

Chuck Berry è morto a 90 anni

Il suo decesso è stato confermato dalla polizia di ST. Charles County, nel Missouri.

Aveva compiuto 90 anni da pochi mesi e per questa ricorrenza si era regalato la pubblicazione di un nuovo disco che prende il nome di ''Chuck''.

In una recente intervista ha dichiarato che per lui ogni suo brano è allo stesso modo importante e significativo, un pò come vivere all'interno di una grande famiglia, dove ogni figlio ha uguale importanza e valore.

Pubblicità
Pubblicità

Inventore e simbolo dell'intera generazione Rock, moltissimi artisti si sono ispirati al suo modo coinvolgente di suonare. A lui è attribuita anche la cosiddetta ''Duck Walk'' meglio conosciuto come passo dell'anatra, caratteristica camminata sul manico della chitarra mentre interpreta i suoi momenti da solista.

E' stato uno dei primi artisti a proporre dei testi significativi, citando temi attuali del suo periodo, cercando di comunicare sopratutto con le giovani generazioni che in quei periodi erano in continua rivolta riguardo agli ideali della famiglia, il lavoro e la morale.

Chuck Berry muore all'età di 90 anni
Chuck Berry muore all'età di 90 anni

Energico ed eccentrico, ha suonato e collaborato con innumerevoli musicisti cavalcando i palcoscenici più prestigiosi al mondo. Ha avuto l'onore di poter esibirsi per il presidente degli Stati Uniti d'America Jimmy Carter nel 1 Giugno 1979, un grande prestigio per un artista di colore.

Tra i tanti riconoscimenti che gli sono stati assegnati, senza dubbio, uno dei più prestigiosi è stato quello attribuitogli dalla storica rivista Rolling Stones che lo inserì nella speciale classifica dei 100 artisti migliore di sempre, più precisamente al quinto posto.

Clicca per leggere la news e guarda il video