Il marito Luigi Capasso, prima di togliersi la vita, ha brutalmente ucciso le due figlie e tentato di ammazzare anche lei, la mamma, riuscendo soltanto a ferirla in modo molto grave. Antonietta non si è ancora ripresa dall'operazione che ha subito in seguito all'aggressione, e si trova ancora all'ospedale [VIDEO], curata con estrema attenzione da medici, infermieri, e psicologi.

Loro le hanno detto la verità

Mamma Antonietta Gargiulo non parla ancora, ma chissà cosa passerà nella sua mente, chissà lo strazio da ora in poi, ad ogni riaccensione di uno sguardo, ad ogni sussulto del cuore. Barbara D'Urso, nella sua trasmissione, ha fatto sapere come è stato detto a questa povera donna che della sua famiglia non rimane più nessuno.

Sono stati i medici stessi, gli psicologi ed i familiari, ad avventurarsi in questo percorso impervio. Prima è stata la volta dell'anestesista, che le ha spiegato perché si trovasse ancora in quel letto, e lei a quel punto ha dato segno di aver capito, battendo le palpebre per assentire. I cognati invece, vicini a lei nello stesso momento, le hanno espresso la loro gioia nel saperla in via di guarigione. Poi la psicologa, in due parole, ha pronunciato il verdetto estremo "Alessia e Martina non ci sono più", assumendosi la responsabilità di affiancarla in una lunghissima riabilitazione, quella dell'anima. E' allora che Antonietta ha preso tra le mani il lenzuolo, a pugni stretti, e per due minuti è rimasta ad occhi chiusi. Un urlo feroce avrà sconquassato il suo cuore, e forse soffocati singhiozzi non avranno potuto trovare sfogo in lacrime mute.

Dopo di che la donna è stata sedata, stendendo un pietoso velo su quella tragica realtà, appena svelata.

Lei lo amava profondamente

Lo aveva perdonato tante volte quel marito che la tradiva, le metteva le mani addosso, che faceva il carabiniere, e non sapeva difendersi neppure da se stesso. Aveva resistito al suo fianco per tanti anni, nonostante chi le voleva bene le facesse notare di non meritarselo un uomo così. [VIDEO] L'ha fatto fino all'ultima lite, quella del 3 di settembre, quando Luigi Capasso, durante l'ennesimo litigio tra di loro, l'aveva presa per i capelli, picchiata, lasciandola esanime per terra sanguinante, e proprio davanti alle loro bambine, a quelle creature innocenti, anch'esse, come la madre, vittime di quel rapporto malato. Allora Antonietta ha deciso di chiedere la separazione. Non ce la faceva proprio più. Ma il marito la tormentava, voleva vedere le figlie, riallacciare un contatto con loro, si mostrava al telefono disperato, contrito, mentre lei denunciava il suo atteggiamento ossessivo nei suoi confronti alle autorità competenti. Povera mamma Antonietta. Lei che ora sa di aver perso le sue bambine, e di avere due angeli in cielo.