Quando nelle pagine del destino è già scritto il giorno e l'ora della fine non esiste modo e maniera per impedire che questo accada. Un destino che a volte può essere troppo crudele [VIDEO] e che tanti definiscono 'sfortuna', ma non è altro che un 'fatal destination' al quale non si può sfuggire. Sono tante le storie di morti assurde e incomprensibili, come sono tante le storie di miracolati, tutti casi che fanno capire quanto la vita sia legata a un filo, un filo che ieri sera ha deciso di spezzarsi portando via in maniera incomprensibile una bimba di tre anni e mezzo.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Cronaca Nera

Tragedia a Uzzano, madre e figlia investite, bimba muore sul colpo, la mamma è in gravi condizioni

È quanto è accaduto ieri sera a Uzzano un paese in provincia di Pistoia, protagonista la fatalità che ha stabilito data e ora per distruggere una famiglia.

Madre e figlia di tre anni che mentre attraversavano la strada sono state investite da un'auto, una Panda. Inutili i soccorsi del 118 per la piccola che è morta subito dopo il violento impatto con l'auto, mentre la mamma ancora in vita, è stata trasportata d'urgenza all'ospedale di Pistoia dove a causa delle sue gravi condizioni è stata ricoverata in prognosi riservata. Sul posto i carabinieri locali hanno ricostruito la dinamica dell'incidente [VIDEO], una dinamica che potrebbe essere la scena del film fatal destination.

La dinamica dell'incidente: un tamponamento fatale

Secondo quanto ricostruito dalle forze dell'ordine, la bimba, in compagnia dei genitori, si apprestava ad attraversare la strada in un punto dove non vi erano strisce pedonali, il conducente di un'auto, una Fiat Panda, vedendo la famiglia attraversare si sarebbe fermato per concedere loro il passaggio.

È proprio qua che entra in ballo il destino, e di conseguenza la morte. Un'altra auto in quel momento sopraggiungeva ad alta velocità, una frenata improvvisa che però non è riuscita ad evitare l'impatto violento con la Fiat, la quale spinta così in avanti ha investito sia la mamma che la bimba di tre anni.

Il 12 Aprile un altro incidente, coinvolte sempre madre e figlia

Tre giorni fa un altro incidente ha coinvolto madre e figlia di Azzate, una donna di 35 anni e la bimba di 8. Un incidente che non ha avuto (meno male) le stesse conseguenze di ieri sera a Pistoia. Le due donne investite, trasportate subito in ospedale, hanno riportato leggere ferite. Secondo la ricostruzione dei fatti la signora, dopo aver parcheggiato l'auto si apprestava ad accompagnare la figlia a scuola, quando, mentre attraversavano la strada, sono state investite da un'auto guidata da un uomo che non avrebbe visto le due figure muoversi sulle strisce pedonali.