Stephen Hawking, famosissimo scienziato scomparso all'età di 76 anni lo scorso 14 marzo, ha lasciato in eredità un messaggio di pace e speranza che è stato lanciato nello spazio verso uno dei buchi neri più vicini al sistema solare. La notizia è stata data dalla famiglia, la quale ha voluto precisare che queste parole sono state incise sopra la musica originale di Vangelis, un compositore greco autore di molte colonne sonore famose.

Pubblicità
Pubblicità

Tutto è avvenuto lo scorso 15 giugno, al termine del rito in memoria del defunto. Il messaggio è stato lanciato attraverso Cebreros, il radiotelescopio dell'Agenzia Spaziale Europea.

Una vita tra sofferenza e grandi scoperte

Stephen Hawking è stato uno dei più importanti scienziati (applicandosi in ambito di cosmologia, fisica, matematica e astrofisica) e divulgatori scientifici al mondo. Nato ad Oxford nel 1942, Hawking è stato uno dei fisici teorici più autorevoli nello studio sui buchi neri, la cosmologia quantistica e l'origine dell'universo.

Pubblicità

Inoltre Hawking, grazie ai suoi testi, scritti in modo semplice e chiaro, ha dato l'opportunità a chiunque di avvicinarsi alla scienza, rendendola fruibile anche a chi non appartiene a questo ambiente. Tra i suoi contributi più importanti alla scienza compaiono la radiazione di Hawking e le teorie riguardanti il multiverso, l'inflazione cosmica e la formazione ed evoluzione delle galassie. Negli anni 80 fu vincolato alla sedia a rotelle e alla comunicazione tramite un sintetizzatore vocale a causa della SLA (Sclerosi Laterale Amiotrofica), ma, nonostante tutto, Hawking è diventato un elemento fondamentale nel mondo scientifico, grazie alla sua mente eccelsa, ma soprattutto un'icona popolare anche grazie alla sua partecipazione a numerosi programmi televisivi (basti pensare ad alcune sue comparsate nello show americano The Big Bang Theory)

L'ultimo messaggio di Hawking

L'invio del messaggio lasciato dal celebre scienziato è avvenuto il 15 giugno, al termine della celebrazione in suo onore nell'abbazia di Westminster, dove le sue ceneri sono state deposte accanto alle tombe di Charles Darwin e Sir Isaac Newton.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Curiosità

La trasmissione è avvenuta tramite il radiotelescopio Cebreros di proprietà della Esa (l'Agenzia Spaziale Europea) ed è stato indirizzato verso uno dei buchi neri oggetto degli studi basilari del celebre scienziato. Come detto da sua figlia Lucy, il messaggio è un invito "alla pace, alla speranza, all'unità e alla necessità di vivere uniti su questo pianeta". Alla cerimonia erano presenti anche l'astronauta britannico Tim Peake e Benedict Cumberbatch, il quale ha avuto l'onore di interpretare Hawking in una serie della BBC.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto