Venerdì sera, un aereo partito da Dublino e diretto a Zadar, in Croazia, ha dovuto affrontare un atterraggio di emergenza a causa di un forte calo di pressione all'interno della cabina. Il volo è stato così costretto a fermarsi a Francoforte, dove i passeggeri sono stati portati in ospedale per via di alcuni malori e dimessi dopo poco tempo.

L'atterraggio di emergenza

Sicuramente a molti capita di provare una certa preoccupazione [VIDEO] prima di dover affrontare un viaggio in aereo. Quello che è successo nelle scorse ore ha fatto entrare nel panico tutti i passeggeri del volo Ryanair Dublino- Zadar (Croazia). Il pilota dell'aereo, in seguito a un forte calo di pressione, ha dovuto optare per un atterraggio di emergenza presso l'aeroporto di Francoforte-Hahn.

I passeggeri che hanno subito delle 'ripercussioni' sono stati 33, i quali sono stati immediatamente portati per controlli presso l'ospedale più vicino. Mal di testa, dolore alle orecchie e nausea sono i sintomi mostrati dalle 33 persone.

Le dichiarazioni della compagnia aerea e della polizia

All'interno del mezzo erano presenti 189 passeggeri, la maggior parte dei quali non hanno accusato alcun problema. La compagnia aerea e la polizia, hanno riferito che il volo proseguiva tranquillamente [VIDEO] quando improvvisamente all'interno del veicolo sono scese le mascherine dell'ossigeno. Un portavoce della polizia all'agenzia di stampa tedesca Dpa, ha rivelato che 33 passeggeri sia uomini che donne hanno manifestato problemi di mal di testa e nausea.

Fortunatamente, dopo i dovuti controlli, si è accertato lo stato di salute dei 33 passeggeri che sono stati rilasciati la mattina seguente al brutto episodio.

Inoltre, Ryanair ha programmato un volo sostitutivo per portare a destinazione tutti i clienti vittime dell'imprevisto.

Ryanair è una compagnia aerea irlandese low cost con sede a Dublino. La più importante base operativa della compagnia si trova presso l'aeroporto di Londra-Stansted. E' la più grande compagnia aerea tra tutte quelle low cost, si pensi che 1800 sono le tratte percosse e 31 i collegamenti con i Paesi europei. Nel 2017 sono stati trasportati 117 milioni di passeggeri, attestandosi così al primo posto fra i vettori continentali. I viaggiatori molto spesso prediligono i Viaggi con Ryanair, mentre al secondo posto si trova easy Jet. Nel 2017, le destinazioni erano oltre 200, coprendo quasi tutti i paesi europei, dal Portogallo all'Estonia, dalla Bulgaria alla Norvegia.