Se fino a qualche anno fa, immortalare un momento importante della nostra vita significava comprare il rullino e andare a fare sviluppare le fotografie dal fotografo, con i selfie oggi è stato rivoluzionato il modo di pensare la fotografia e ogni occasione è buona per riprendersi col proprio smartphone. Mai, però, si sarebbe potuto pensare che saremmo arrivati a farci uno scatto anche in un momento di dolore come un lutto. Questo è proprio quanto accaduto nei giorni scorsi in Serbia con protagonista una giovane modella, Jelica, che ha pensato bene di mettersi in posa assieme al corpo del padre che era deceduto da pochi istanti [VIDEO] nel suo letto d'ospedale, per poi postare la foto sui suoi social network principali: Facebook e Instagram.

Il padre è morto da pochi istanti e lei pubblica un selfie assieme a lui sui social network

Secondo quanto riferisce il quotidiano Il Mattino, infatti, dopo essersi specchiata e aver controllato che la sua acconciatura e il suo make up fossero a posto, si è messa in posa, con tanto di broncio che appare evidentemente più costruito che spontaneo, e ha scattato la foto preoccupandosi di inquadrare anche il padre alle sue spalle. Dopodiché ha deciso di pubblicare il selfie, aggiungendo anche un piccolo commento, o meglio una sorta di dedica verso il papà che l'aveva lasciata da pochissimo [VIDEO]. Tutto questo, però, ha scatenato l'ira degli utenti dei due social network.

I commenti degli utenti la costringono a cancellare il post

Lo scatto, contenente la didascalia 'Papà...riposa in pace', corredato con un cuore spezzato e alcune emoticons piangenti, ha spiazzato i followers della ragazza che sono rimasti letteralmente allibiti per come la modella avesse anche solo potuto pensare di fare quello scatto in un momento così delicato e triste.

All'interno del post di Jelica si legge che il padre l'ha lasciata proprio nel suo sessantasettesimo compleanno e di essere grata di essere stata sua figlia. I commenti sotto al suo contenuto e gli attacchi anche piuttosto pesanti sono stati moltissimi, ed è stata definita con parole come 'malata' e non solo. C'è chi, invece, ha commentato scrivendo di non poter credere a quanto stava vedendo e che non c'è più speranza in questo mondo. Commenti che, alla fine, hanno costretto la ragazza a cancellare il contenuto dai suoi profili social. Chissà se tutto questo l'abbia fatta riflettere. Anche se, casi di questo genere, dovrebbero in realtà far riflettere un po' tutti quanti noi.