Questa favola moderna comincia in un assolato pomeriggio estivo di 21 anni fa. Quel giorno un forestiero si aggira per le strade della zona più antica del quartiere del porto di Brindisi, “le sciabiche”, alla disperata ricerca di una toilette con alcuni uomini che lo scortano. I negozi a quell’ora sono chiusi e le poche persone che incontra non sanno come aiutarlo.

Teresa Borsetti, all’epoca sessantottenne, è seduta davanti all’uscio di casa quando vede questo strano corteo passarle davanti. La donna chiede allo straniero se ha bisogno di qualcosa: venuta a conoscenza dell’impellenza del misterioso visitatore [VIDEO] lo invita subito ad entrare nella sua abitazione; lo sconosciuto in realtà è l’emiro del Qatar che non ha dimenticato questo piccolo gesto di accoglienza e, a distanza di 21 anni, ha chiesto di rincontrare l’anziana signora.

Il piccolo gesto della nonnina mai dimenticato dall'emiro del Qatar

Quel giorno era attraccato al porto di Brindisi lo yacht di Hamad bin Khalifa al-Thani, uno degli uomini più ricchi del mondo, fondatore dell’emittente Al Jazeera. Era proprio lui che, durante una passeggiata tra i vicoli del borgo dei pescatori, aveva avuto quell’urgente impellenza risolta solo grazie al gesto dell’anziana signora.

Eppure quella cortesia, così semplice e genuina, è rimasta per anni tra i ricordi dello sceicco tanto che negli scorsi giorni avrebbe espresso il desiderio di rivedere la nonnina. Così la mattina del 16 agosto ha fatto tappa nella città pugliese la nuova imbarcazione di al-Thani, molto più grande e lussuosa della precedente. Per sapere se la donna vivesse ancora vicino al porto gli agenti del principe si sono fiondati nel quartiere.

L’incontro davanti ad una tazza di caffè ed ai purcidduzzi

Teresa, che oggi ha 89 anni, risiede ancora in quell’abitazione ed è rimasta sorpresa quando le è stato riferito che l’uomo che aveva aiutato tanti anni fa aveva chiesto di rivederla perché colpito dalla sua gentilezza. Così ad attendere l’ex emiro (che ha abdicato dal suo ruolo di sovrano del Qatar nel 2013, in favore del figlio Tamim), si sono ritrovati i 10 figli e oltre 30 tra nipoti e pronipoti dell’anziana signora.

L’ospite è quindi arrivato e si è intrattenuto con la famiglia per circa un’ora e mezza in un piacevole incontro allietato da un buon caffè accompagnato dai purcidduzzi, le tipiche piccole frittelle del Salento, ricoperte di miele. Secondo quanto raccontato da Lucia Pezzuto del Nuovo Quotidiano di Puglia, Teresa Borsetti avrebbe ricevuto anche un regalo che però è rimasto segreto. Inoltre Hamad bin Khalifa al-Thani avrebbe invitato tutti in Qatar il prossimo Natale: i biglietti sarebbero già pronti (naturalmente offerti dallo sceicco).

Al-Thani, dopo aver salutato la nonnina, è salito sulla sua imbarcazione di 124 metri insieme ai 70 membri dell’equipaggio e alle 80 persone che sta ospitando in questa sua vacanza lungo le coste pugliesi [VIDEO]. L'emiro è così partito alla volta di Gallipoli ed Otranto dove avrebbe cenato in un ristorante tipico nei pressi del castello.