I carabinieri di Casorate Primo, in provincia di Pavia hanno denunciato a piede libero un ragazzo di origine romena, residente nello stesso Comune, con l'accusa di lesioni personali gravi e guida senza patente. Il minorenne è stato accusato di avere investito [VIDEO] una sua coetanea senza possedere la patente di guida, dopo avere sottratto l'auto al padre. La giovane, travolta dall'autovettura, è stata ricoverata d'urgenza presso il policlinico di Pavia in gravi condizioni, ma non in pericolo di vita.

L'incidente è avvenuto in piena notte

I reati contestati al minorenne [VIDEO] sono stati commessi questa notte dopo le tre del mattino a Casorate Primo, un piccolo comune lombardo situato a ridosso della riva sinistra del fiume Ticino, al confine con la città metropolitana di Milano.

Il giovane slavo in tarda serata e all'insaputa del padre ha preso l'auto di famiglia per uscire con gli amici, pur non avendo mai conseguito la patente di guida in ragione della minore età. Dopo una notte di baldorie al rientro a casa ha investito una ragazza di 17 anni residente nello stesso Comune, ferendola gravemente. Come se non bastasse, il pirata della strada non si è fermato a prestarle soccorso, anzi è ripartito in piena velocità lasciandola esanime sull'asfalto. La giovane donna, priva di sensi è stata immediatamente soccorsa e trasportata d'urgenza presso l'ospedale San Matteo di Pavia. La ragazza ha riportato un grave trauma facciale, una lesione ad un polmone è un frattura multipla al bacino, ma secondo i medici non è in pericolo di vita.

Le indagini dei carabinieri

I carabinieri di Casorate Primo hanno iniziato subito le indagini sulla vicenda.

I militari dell'Arma, nel giro di poco tempo, sono riusciti a risalire all'investitore. Un uomo di nazionalità romena infatti, solo poche ore prima aveva chiamato i militari della locale stazione, per denunciare il danneggiamento della sua autovettura, trovata parcheggiata distante dal luogo dove lui stesso l'aveva posizionata. Dopo ulteriori indagini,i carabinieri hanno scoperto che il figlio del titolare dell'autovettura aveva rubato il mezzo del genitore e che era uscito indisturbato con i suoi amichetti. Le forze dell'ordine hanno appurato che il ragazzino rientrando a casa ha perso il controllo della macchina investendo la vittima. Gli inquirenti hanno denunciato il giovane presso il Tribunale dei Minori di Pavia.