Annuncio
Annuncio

Il Messico è scosso da un'agghiacciante vicenda. Una bimba di soli 10 anni, Evelyn Nicole N. si è uccisa, qualche giorno fa, per far felice la mamma. La piccola, in occasione del El Dia de Reyes ha scritto un biglietto in cui spiegava che la sua morte sarebbe stato un "grande regalo" per la madre e si è suicidata [VIDEO], impiccandosi. La notizia riportata anche dal Daily Mail sta facendo il giro del mondo.

Il gesto disperato

Evelyn Nicole N. aveva solo 10 anni e viveva a Aguascalientes (Città del Messico [VIDEO] centro-occidentale, adagiata sul Rio omonimo).

Qualche giorno fa, il 6 gennaio, in occasione della festività del El Dia de Reyes (Three Kings Day, corrispondente per certi versi alla nostra "befana") ha deciso di togliersi la vita.

Advertisement

Prima di suicidarsi, la piccola ha scritto uno straziante biglietto ai 3 Re (i Re Magi) dicendo di non voler giocattoli o dolcetti come tutti i suoi coetanei e spiegando di voler finalmente rendere la mamma "la donna più felice del mondo". Evelyn, infatti, era convinta che la madre non fosse contenta di lei ed era certa che, se non fosse mai nata, la donna sarebbe stata sicuramente meglio. Poi la bimba si è uccisa, impiccandosi. Alle 10.18 di domenica i servizi di emergenza hanno ricevuto una richiesta d'intervento ma purtroppo, quando sono arrivati, non c'era più nulla da fare: Evelyn Nicole era già morta. I soccorritori non hanno potuto far altro che constatarne la morte e confermare la causa del decesso.

La lettera

Mentre le autorità hanno aperto un'inchiesta e sono impegnati a vagliare la posizione della madre (che, tra l'altro, ha fatto anche perdere le proprie tracce), la commovente e inquietante lettera di Evelyn sta facendo il giro del mondo.

Advertisement

Nello straziante biglietto la piccola ha esordito rivolgendosi ai tre Re: "Carissimi Three Kings, vorrei chiedervi solamente di fare in modo che mia mamma possa essere la donna più felice del mondo dopo che io non sarò più qui con lei". La bimba, poi ha spiegato che lei è stata solo un dolore per la madre e, da quando è nata, ha rovinato la sua vita. "Sono il motivo per cui papà ha lasciato noi e la nostra casa" ha precisato. Evelyn Nicole, nel suo triste messaggio, ha chiesto anche alla mamma di non perdere la calma e di non lavorare troppo. Poi, come qualsiasi bimba bisognosa di coccole e amore ha aggiunto "Spero che ti ricorderai di me un giorno, e in cielo, finalmente, mi vorrai abbracciare". Infine ha concluso: "Penso che il regalo più bello che potresti ricevere in occasione della festa dei Tre Re sia la mia morte. In fondo, mi hai sempre detto che avresti voluto che io non fossi mai nata". La bambina, nonostante non si sentisse accettata e amata, voleva molto bene alla madre e, a detta dei vicini, sembrava tranquilla e serena.