Ieri sera la Polizia Locale di Milano ha arrestato, in regime di domiciliari, il noto cantante Marco Carta: su di lui pende l'accusa di furto aggravato. Secondo quanto riporta la stampa locale e nazionale, l'artista ieri si era recato presso il grande magazzino "La Rinascente", sito nel pieno centro del capoluogo lombardo, precisamente in piazza Duomo.

Nulla faceva presagire quello che sarebbe successo di lì a poco. Insieme ad un'altra persona, una donna 53enne, le cui generalità però non sono state rese note, ha preso alcune magliette, sei per la precisione, che insieme avevano un valore di 1.200 euro, e si è diretto verso l'uscita del negozio.

Prima di uscire dall'attività commerciale, Carta e la sua accompagnatrice avrebbero tolto le placche antitacheggio, questo in modo da non far suonare i dispositivi di allarme piazzati all'uscita del magazzino. Purtroppo avevano fatto male i conti, e il loro piano è andato all'aria, in quanto i vestiti erano dotati di un'altra placchetta flessibile: proprio all'uscita l'allarme ha suonato, rilevando la presenza della placca sui vestiti e per l'artista sono iniziati i guai.

Cantante arrestato

Sul posto sono intervenuti immediatamente i vigilantes, che hanno bloccato Marca Carta e la donna 53enne, a cui ovviamente hanno chiesto spiegazioni per il loro gesto.

Sul luogo del fatto di cronaca è intervenuta anche la Polizia Locale del capoluogo lombardo, che ha provveduto ad emettere il mandato di arresto nei confronti del cantante sardo.

Sicuramente questa notizia non farà piacere ai tantissimi fan dell'artista, salito alla ribalta nazionale soprattutto grazie al talent Amici, condotto da Maria De Filippi sulle reti Mediaset. In tale trasmissione tv l'artista, ormai oltre dieci anni fa, colpì la giuria per le sue grandi capacità di canto, e risultò vincitore dello stesso talent.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Cronaca Nera

La sua fama è cresciuta giorno dopo giorno, soprattutto quando nel 2009 vinse il Festival di Sanremo: all'importante kermesse annuale che si tiene in Liguria, Carta presentò il brano "La forza mia", rimasto in cima alle classifiche per numerose settimane in quel periodo.

Notizia diventata immediatamente virale

Non appena la notizia è stata diffusa dai media, quest'ultima è diventata immediatamente virale sui social network. Non capita infatti tutti i giorni che un artista come Carta venga arrestato per un furto.

Ovviamente non si conoscono i motivi che hanno portato il cantante a compiere questo insano gesto, che gli potrebbe ora costare davvero caro. Rubare infatti in un negozio è un reato gravissimo. La merce sottratta è stata comunque riconsegnata immediatamente al magazzino "La Rinascente".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto