Lele Mora, rinomato e discusso agente dei vip, si è trovato ad affrontare una situazione molto grave nel corso di un'intervista ai microfoni di Libero. I giornalisti avevano deciso di recarsi a casa di sua figlia in modo da poterlo intervistare in tutta tranquillità. I temi affrontati sono davvero tanti, ma una telefonata ha scosso completamente gli animi dei presenti. Nel bel mezzo del dibattito, infatti, Lele Mora ha ricevuto una telefonata che aspettava con ansia, ovvero quella del suo dottore, il quale gli avrebbe dovuto dire se il tumore fosse benigno o maligno.

Ebbene, purtroppo per lui, è sopraggiunta una bruttissima notizia.

Il cancro è maligno ed è situato tra i polmoni e i reni. L'agente, ovviamente, non è riuscito a nascondere lo sconforto, ad ogni modo, ha provato a darsi forza dicendo che farà tutto ciò che dovrà fare.

Lele Mora apprende durante un'intervista di avere un tumore maligno

Certamente non esiste un momento giusto per ricevere delle brutte notizie come questa, ad ogni modo, il tempismo con il quale Lele Mora ha appreso della natura del suo tumore è stato davvero particolare.

L'agente, infatti, era nel bel mezzo di un'intervista, quando una telefonata improvvisa gli ha fatto gelare il sangue. Il suo medico gli ha comunicato che il tumore, posizionato tra i reni e i polmoni, è maligno.

Al momento non si sa esattamente quale sia lo stadio della sua malattia, tuttavia, una cosa è certa, Lele Mora combatterà duramente affinché possa superare anche questo ostacolo. Il vip, infatti, ci ha tenuto a chiarire che farà tutte le cure che gli diranno di fare.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera

Il suo unico dispiacere va ai suoi figli, i quali saranno costretti a subire questa bruttissima notizia.

Le dichiarazioni di Lele Mora prima che sopraggiungesse la tragica notizia

Prima di ricevere tale responso, però, Lele Mora stava rispondendo a molte delle domande dei giornalisti. L'uomo ha parlato, ad esempio, del suo trascorso in carcere. In particolar modo, si è trattato di 407 giorni trascorsi in carcere in isolamento.

Mora ha svelato che i primi giorni sono sembrati davvero assurdi per lui, quasi non credeva di trovarsi proprio lì. Successivamente, ha ammesso i suoi errori ed ha chiarito che il suo più grande difetto è sempre stata l'arroganza.

Poi ha menzionato anche Fabrizio Corona ed ha spiegato che, nel suo caso, la detenzione non ha fatto altro che peggiorare la sua condizione. A suo avviso, infatti, adesso è pervaso da una rabbia profonda che lo sta completamente logorando.

Infine, Lele Mora ha chisato dicendo di essere stato davvero molto male in gattabuia, al punto da arrivare a perdere l'appetito e ben 60 kg.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto