Un operatore sanitario è deceduto a causa del Coronavirus: pochi giorni prima, William e Kate avevano fatto visita nella struttura ospedaliera in cui lavorava. Si sta cercando di capire se i duchi possano essere stati infettati.

Deceduto operatore sanitario a causa del Covid-19: era stato a contatto con William e Kate

Il principe William e la sua consorte Kate Middleton, si occupano di rappresentare la Famiglia Reale in questo momento difficile che ha colpito anche la Gran Bretagna. La regina Elisabetta, infatti, è in isolamento presso il castello di Windsor, il principe Carlo è risultato positivo al tampone, mentre Harry è ormai fuori da tutto.

I Duchi di Cambridge, quindi, sono gli unici rappresentanti della famiglia reale e per questo si sono recati in diversi posti per esprimere la loro vicinanza al popolo. A sostegno dei medici e di tutti gli operatori, William e Kate hanno visitato la sede NHS 111, il centro di raccolta delle telefonate di pronto soccorso, il 20 marzo scorso. Successivamente, il 1° aprile, i duchi hanno fatto visita a due ospedali di Londra, in prima linea contro il terribile incubo del Covid-19.

La notizia della morte di uno degli operatori sanitari incontrati da Kate e William è stata riportata dal quotidiano britannico Express. L'uomo si è spento a causa di complicazioni causate dal Coronavirus e prestava servizio presso il Queen's Hospital di Burton, una delle strutture visitate dai reali.

Si teme, quindi, per un possibile contagio di William e Kate: le indagini per escludere questa ipotesi sono ancora in corso. Nel frattempo, la coppia reale ha già confermato il suo sostegno al Sistema Sanitario Britannico. Se gli incontri non potessero avvenire direttamente attraverso le visite, la vicinanza della famiglia reale si farà sentire per via telefonica.

Coronavirus: la regina Elisabetta incoraggia il suo popolo

Intanto, la regina Elisabetta ha fatto sentire la sua vicinanza al popolo britannico attraverso un discorso tenuto ieri, 5 aprile. La sera della domenica delle palme, la sovrana ha parlato della tragica situazione a cui sta andando incontro anche la Gran Bretagna, invitando tutti a rispettare le regole fondamentali per contrastare la diffusione del Coronavirus.

Vestita di verde speranza, la regina Elisabetta ha incoraggiato tutti, rassicurando che questo periodo passerà presto grazie alla forza di chi resterà a casa. Non sono mancati i ringraziamenti a tutti i lavoratori nel settore sanitario che devono far fronte alla carenza di posti letto in terapia intensiva. "Torneremo ad incontrarci, a riunirci", ha concluso la regina, invitando ancora una volta a non uscire: "È la cosa giusta da fare".

Segui la pagina Coronavirus
Segui
Segui la pagina Salute
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!