Joseph Bouasse Perfection è deceduto a 21 anni a causa di un attacco cardiaco. Il giovane calciatore aveva giocato con la Roma nella giovanile e nel Vicenza in Serie B. I suoi sogni erano iniziati sin da piccolo, quando era arrivato in Italia come rifugiato, pieno di ambizioni e con la grande passione calcistica. La sua storia aveva colpito tutti e oggi la squadra giallorossa ha voluto ricordarlo con un messaggio su Twitter.

Perfection è deceduto a 21 anni: la Roma piange la sua scomparsa

Il calciatore Joseph Bouasse Perfection si è spento la scorsa notte, tra il 24 e il 25 maggio, per un attacco di cuore.

Il giovane aveva una storia molto particolare, che aveva colpito tutti. Era arrivato a Roma quando aveva soli 15 anni, con il sogno di giocare in serie A. Originario del Camerun, era giunto alla stazione Termini nel 2013, da rifugiato, con la promessa di una carriera da calciatore da parte di uno pseudo-agente che al suo arrivo lo aveva abbandonato. Il giovane era stato salvato dai centri di accoglienza ed era riuscito a entrare nella squadra dilettantistica Liberi Nantes, un'associazione dilettantistica che permette ai rifugiati e ai richiedenti asilo di giocare a calcio. Grazie a questa esperienza, Bouasse era riuscito a farsi notare dalla Roma per le sue qualità. La squadra della capitale lo aveva tesserato nel 2016 e, una volta maggiorenne, era stato convocato dal tecnico Spalletti, ma non era riuscito a esordire nella prima squadra, nonostante avesse fatto alcuni allenamenti con i giallorossi.

Successivamente, Joseph Perfection era passato in prestito al Vicenza dove aveva giocato in Serie B nel ruolo di centrocampista per un breve periodo e con una sola presenza in campionato, ma non era stato confermato.

Addio a Perfection: era arrivato dal Camerun con il sogno della Serie A

Dopo aver giocato nella squadra vicentina, per Bouasse c'era stata l'esperienza nella Roma Primavera e dallo scorso gennaio giocava in Romania, nella società calcistica U Cluj.

Il calciatore pieno di sogni non è mai stato dimenticato dai suoi compagni ed è stato ricordato dalla squadra giallorossa con una nota su Twitter: "La Roma piange la scomparsa dell’ex calciatore della Primavera Joseph Bouasse Perfection e si stringe ai suoi cari". Anche l'ex centrocampista della Lazio, Minala, ha ricordato Joseph Bousse Perfection, suo caro amico: "Non ci posso credere.

A Roma abbiamo gli stessi amici e siamo ancora increduli". Un infarto ha strappato la vita al giovane calciatore, portandosi via tutti i suoi sogni e lasciando un grande vuoto in tutti i suoi compagni di squadra che oggi piangono la perdita del giovane Joseph.

Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Serie B
Segui
Segui la pagina A.S. Roma
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!