Un bambino di un anno e mezzo ha perso la vita a Carpi, in provincia di Modena. Era caduto dal balcone domenica scorsa, da un'altezza di circa due metri. La madre, in un primo momento, aveva dichiarato che il piccolo era caduto dal lettino, per poi cambiare versione.

Adesso gli inquirenti indagano per fare chiarezza sul caso. L'autopsia che sarà effettuata sul corpo del bimbo chiarirà le cause del decesso.

Cade dal balcone a un anno e mezzo: bambino di Carpi perde la vita dopo sei giorni di terapia intensiva

La tragedia si è consumata a Carpi, dove domenica scorsa un bambino di un anno e mezzo era precipitato dal balcone della sua casa, situato al primo piano, a circa due metri di altezza.

A chiamare i soccorsi sono stati i vicini di casa e il personale del 118 è arrivato in via Lago di Bolsena.

Nonostante l'immediatezza delle cure, le condizioni del bambino sono apparse gravissime sin da subito e i medici hanno fatto di tutto per salvargli la vita. Il piccolo paziente è stato ricoverato d'urgenza presso l'ospedale Maggiore di Bologna, al reparto terapia intensiva. Purtroppo, dopo quasi una settimana, il suo cuore ha smesso di battere ieri, sabato 25 luglio, a causa della gravità delle ferite riportate. La comunità locale è sconvolta per la perdita di questa piccola vita, avvenuta all'improvviso e senza un'apparente motivazione. Adesso gli inquirenti vogliono trovare una spiegazione ai diversi interrogativi ancora senza risposta.

Gli inquirenti non erano convinti della prima versione della madre: aveva detto che il bimbo era caduto dal lettino

La procura ha avviato un'inchiesta e le forze dell'ordine stanno lavorando per raccogliere gli elementi utili a capire la dinamica dell'incidente che ha portato alla caduta del bambino.

Al vaglio degli inquirenti c'è anche il racconto della madre della piccola vittima, che subito dopo l'incidente aveva raccontato che il figlio era caduto dal lettino mentre lei si trovava in bagno.

Successivamente, la donna, di origine pakistana, ha cambiato la versione dei fatti, confermando alle forze dell'ordine che il bimbo era caduto dal balcone della loro abitazione.

Le indagini proseguono

Si indaga per omicidio colposo e sul corpo del bambino è stato disposto l'esame autoptico per definire con esattezza la causa del decesso.

Le forze dell'ordine dovranno anche stabilire come un bambino così piccolo possa essere caduto dal balcone. Se si esclude che sia stato spinto, tra le ipotesi più probabili c'è che possa essersi arrampicato mentre giocava e che abbia perso l'equilibrio, finendo sull'asfalto.

Segui la pagina Cronaca Nera
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!