Care amiche oggi voglio proporvi una ricetta facile e deliziosa, soprattutto per chi ama la #Frutta. Questo #dolce, infatti vi darà la possibilità di sbizzarrirvi nell'utilizzo di quest'ultima, componente chiave per la riuscita della torta.

Ingredienti per 6-8 persone:

per la base:

  • 1 pan di spagna confezionato di dimensioni rotonde;

per la #crema:

  • 80 grammi di zucchero;
  • 2 uova;
  • 500 grammi di latte;
  • 40 grammi di farina;
  • una buccia di limone;

per la guarnizione:

  • frutta a piacere.

Procedimento:

Vi consiglio, per prima cosa, di cominciare dalla preparazione della crema, dato che dopo dovrà raffreddare. In una ciotola, oppure all'interno di una casseruola, dovete sbattere i tuorli insieme allo zucchero.

Poi aggiungete la farina senza smettere di mescolare in modo che non si creino grumi, finché il composto risulta ben amalgamato. Versate poco alla volta sempre continuando a girare, il latte clado in cui avevate aggiunto prima una buccia di limone (ricordatevi di rimuoverla).

Mettete poi il tutto sul fuoco a fiamma bassa, e continuate a mescolare facendo bollire per altri 3 minuti. Ponete poi la crema in una terrina e lasciatela raffreddare. Mentre la crema si raffredda potete passare alla preparazione della frutta, in modo da risparmiare tempo.

Io ad esempio ho scelto: ananas sciroppato (comodo perché è già tagliato a rondelle di uguale misura), il cui sugo l’ho utilizzato per bagnare il pan di spagna (passaggio opzionale, ma vi assicuro che conferisce quel tocco in più che non guasta), pesca, albicocca e banana.

I migliori video del giorno

La scelta della frutta in è vincolante, in quanto per questo tipo di dolce potete sbizzarrirvi e utilizzare la frutta che più preferite.Ho tagliato quindi a fettine di circa uguale misura la frutta e le ho riposte in una ciotola, ho aggiunto poi zucchero e limone perché prendessero sapore (il sugo di limone è inoltre utile per non fare annerire la frutta).

Composizione:

Prendete il pan di Spagna e adagiate su un piatto, dopodiché versate sopra la crema levigandola con una spatola in modo che tutto risulti omogeneo. Ora potete decorare con la frutta, stando attente a cominciare dall’esterno per proseguire verso l’interno. Per prima cosa io ho disposto le fette di ananas tagliate a metà, poi la pesca, le rondelle della banana e l’albicocca. Ed ecco qui il risultato! Un dolce veloce da preparare e un ottima alternativa alla crostata di frutta per chi, durante le giornate afose, non ha voglia di accendere il forno. Ponete poi il dolce in frigo e lasciatelo raffreddare fino a consumazione. Se poi volete rendere la torta ancora più golosa, poco prima di servirla, potete aggiungere qua e là qualche ciuffetto di panna montata.